Tuesday, Jul. 27, 2021

Storie

Scritto da:

|

il 21 Lug 2021

|

 

Poker player italo-kuwaitiano arrestato ad Ibiza per traffico di droga

Poker player italo-kuwaitiano arrestato ad Ibiza per traffico di droga

Area

Update del 22-7 ore 14.30.  Ci sono giunte conferme sul coinvolgimento di un famoso poker player di nazionalità kuwaitiana nella vicenda. Il 33enne è ancora in stato di fermo ad Ibiza. Presente sul volo anche un altro giocatore di poker molto famoso ma che – non ci risulta – essere coinvolto nella querelle giudiziaria. Per ragioni legate alla privacy non possiamo fare nomi, anche perché l’uomo non è indagato.

 

Aggiornato il 21-7. Il “Periodico di Ibiza” titola oggi “Ingresa en prisión la estrella del póker que aterrizó en Ibiza con 1,5 kilos de drogas” (La star del poker sbarcata a Ibiza con 1,5 chili di droga va in prigione).

Il 17 luglio, lo stesso giornale spagnolo, aveva dato la notizia assicurando che l’uomo 33enne è di doppia nazionalità italiana-kuwaitiana ed è un famoso giocatore di poker.

La Guardia Civil spagnola non ha fatto trapelare il nome, ma a noi non risulta esserci nessun giocatore italiano originario del Kuwait. Legittimo pensare ad un errore o un equivoco? Forse il poker c’entra solo in modo marginale? Ma potrebbe essere anche una forzatura giornalistica la ricostruzione che giocatore abbia anche la nazionalità italiana.

Mistero, al momento non filtrano elementi per poter azzardare alcuna ipotesi credibile.

Il presunto trafficante di droga era in compagnia di altre 30 persone, in un volo privato che proveniva da Las Vegas e che è atterrato venerdì notte all’aeroporto Es Codolar di Ibiza.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Su quel volo, è stato confermato, viaggiavano diversi giocatori di poker professionisti (non si conosce la nazionalità).

L’uomo di 33 anni, in una valigia, custodiva la droga (in totale un chilo e mezzo): 315 grammi di cocaina rosa, 705 grammi di hashish, oltre a marijuana, speed, ecstasy, funghi allucinogeni, Popper, LSD ed altre sostanze che devono ancora essere analizzate in laboratorio, più farmaci vari.

In suo possesso anche 6.220 euro, 1.785 dollari, 485 sterline, 100 dinari kuwaitiani e 101.200 bat thailandesi, sequestrati dagli uomini della dogana.

L’uomo 33enne è ora in custodia cautelare ad Ibiza. L’accusa formalizzata dall’autorità giudiziaria è di traffico di droga.

Seguono aggiornamenti.

Photo courtesy of El Periodico Ibiza – Guardia Civil

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari