Tuesday, Nov. 30, 2021

Poker Live

Scritto da:

|

il 4 Nov 2021

|

 

Partypoker live: una mano molto discussa al Triton Million

Partypoker live: una mano molto discussa al Triton Million

Area

Vuoi approfondire?

Il bello del poker (o meglio: tra i tanti motivi per cui ci piace) è che c’è sempre da imparare. Anche tra i giocatori più navigati, infatti, capita di imbattersi in mani particolarmente sofisticate, contenenti linee di pensiero piuttosto elaborate.

E quello che sembra un errore, a certi livelli forse merita una riflessione più approfondita: andiamo a vedere cosa sia capitato in occasione del Triton Million for Charity  dell’estate 2019, evento di beneficenza targato Partypoker.

Un check discutibile

Siamo a Londra, è il 3 agosto 2019. E’ in corso il torneo Triton Million for Charity Partypoker, evento dall’iscrizione di 1 milione di sterline che vede una cospicua fetta del prizepool destinata a della beneficenza.

Il field, inizialmente ci 54 partecipanti, è composto per lo più da gambler e businessman asiatici oltre che a top pro mondiali; in questa mano, i players left sono 14, con solo 11 posizioni a premio. Qui i bui sono 20.000/40.000 con bb ante 40.000 e l’indiano Vivek Rajkumar apre da UTG a 90.000 con 8 6 , con uno stack di 5 milioni. A metà tavolo chiama l’americano Decarolis con 4 3, mentre sullo small blind il notissimo Cristoph Vogelsang spilla A Q, e con uno stack di 1,8 milioni opta per il solo call.

Flop per tre:

A 6 8

Top pair per Vogelsang, che fa check; parola a Rajkumar che ha floppato bottom two-pair e punta 175.000 . Decarolis folda e la parola torna a Vogelsang, che opta per il call.

Turn:

10

Check di Vogelsang, Rajkumar punta 375.000 . Call di Vogelsang.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

River:

2

Check di Vogelsang.. e check di Rajkumar!

Inizialmente, l’impressione diffusa è che Rajkumar abbia perso tonnellate di valore facendo check al river con doppia coppia. Poi però, volendo, si può trovare una spiegazione.

Premesso che parliamo di un giocatore che ha 8 milioni in vincite nei live, quindi non certo uno sprovveduto, probabilmente la sua valutazione è dettata dal range di Vogelsang, che in questo momento folderebbe molte delle mani che hanno pagato nelle prime due street (ad esempio, AJ che avrebbe perfettamente senso) e rilancerebbe con un coerente AQ di cuori o con qualsiasi combo di cuori tipo 89, 78, 75 e via dicendo, mentre pagherebbe solo con AQ off. Senza contare che puntando con 86 molte volte ci si esporrebbe ad un check-raise in bluff di Vogelsang, che a quel punto sarebbe difficile da affrontare.

Con questa premessa, quindi, sembra non esserci tantissimo valore nel puntare river. Mossa particolare, quindi, del giocatore indiano: ma considerato il momento della partita, la levatura avversaria e la dinamica dei range, forse non è una mossa così sbagliata come sembrerebbe.

 

 

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari