Tuesday, Nov. 30, 2021

Poker Live

Scritto da:

|

il 17 Nov 2021

|

 

WSOP Main Event: il pazzo bluff di Nick Rigby poco distante dal Final Table!

WSOP Main Event: il pazzo bluff di Nick Rigby poco distante dal Final Table!

Area

Vuoi approfondire?

Ogni anno, quando si disputa il Main Event delle World Series of Poker, viene spontaneo rivedere le mani e scovare quale sia stato – nell’arco dell’intero torneo – il bluff più clamoroso e meglio riuscito.

Ne abbiamo visti molti, nella storia di questo torneo, ma quello visto stanotte tra  Nicholas Rigby e Ronald Jensen si candida ad essere uno dei più folli e azzardati di sempre, per coraggio, incoscienza e (soprattutto) per soldi in ballo.

Siamo, infatti, a circa 60 players left nel Main Event, con il tavolo finale a 9 che farà diventare milionari tutti i giocatori.

Rigby, che follia!

Mancano una manciata di giocatori alla composizione del tavolo finale del Main Event WSOP (specie se si pensa che hanno partecipato al torneo oltre seimila giocatori), e in questa mano (svoltasi a bui 60.000-120.000 con BB ante 120.000) foldano tutti sino allo small blind, dove siede Ronald Jensen , che possiede uno stack di 5,5 milioni. Jensen spilla K K e rilancia a 325.000. Nick Rigby, sul big blind, alza invece quella che (come vedremo dopo) è la sua mano preferita: nientemeno che 3 2 ! Con uno stack di 9,6 milioni, quindi, opta per una 3bet a 920.000. La parola torna a Jensen, che (ovviamente) sceglie una 4bet a 2.1 milioni.

Rigby, a questo punto, fa qualcosa di incredibile: sceglie di fare call.

Si va al flop con un pot mostruoso, pari a 4,3 milioni.

Flop che recita: A 4 4

Difficilmente poteva apparire un flop peggiore per Jensen, che sceglie di fare check.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Istantaneamente, Rigby va in all-in!

A quel punto, crolla il mondo addosso a Jensen, che pur conoscendo l’aggressività di Rigby, si trova in enorme difficoltà, e dopo un paio di minuti, folda i suoi KK.

Rigby non resiste e mostra il bluff, col pubblico che va in delirio!

Bluff sfacciato, folle, forse insensato, che però si va ad inserire nel novero delle mani da ricordare di questo Main Event 2021.

Rigby e il 3-2 off

Interrogato sul perchè giochi sempre questa mano in modo così aggressivo, Rigby ha spiegato che a Pittsburgh questa mano si chiama  “Dirty Diaper”, ed è una variante introdotta  per aumentare la spettacolarità del gioco: a chiunque vinca in bluff con 3-2 facendo foldare gli avversari, viene riconosciuto da tutto il tavolo una sorta di “bounty” in premio per il coraggio.

Certo, Nick, certo: solo che qui non siamo a Pittsburgh, è il Main Event…!

Photo Courtesy of Pokergo

WSOP 2021 - LA GUIDA COMPLETA

Vuoi scoprire tutti i segreti delle WSOP 2021?

In questa guida gratuita troverai:
  • Il calendario dei tornei
  • Curiosità sui partecipanti e sui tornei del 2021
  • Tanti consigli pokeristici per affrontare al meglio i tornei multitavolo
  • I migliori casinò di Las Vegas scelti per te
Lascia la tua email qua sotto e riceverai immediatamente il link per visualizzare la guida alle WSOP 2021!

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari