Friday, Jan. 21, 2022

Poker Live

Scritto da:

|

il 31 Dic 2021

|

 

Triple barrell bluff: come Andrew Feldman batte la regista

Triple barrell bluff: come Andrew Feldman batte la regista

Area

Si stanno registrando le nuove puntate di Poker After Dark, il celebre format TV americano in cui noti poker pro si sfidano, e trovano posto nella partita anche business man o noti personaggi americani.

In questa edizione, al momento sono seduti al tavolo Phil Hellmuth, Arden Cho, Jeremy Levin, Julie Yorn, Danielle Andersen, e Ryan Feldman. Ed è quest’ultimo il protagonista della mano in questione, che lo vede opposto alla regista hoolywoodiana Julie Yorn.

Che insistenza!

I bui sono 50$-100$. Yorn apre il gioco da bottone con 10 10 a 300$ (suo stack 18.000$). Hellmuth si appoggia da small blind, Feldman dal big spilla A Q e 3betta a 1.400$. Yorn chiama, Hellmuth passa.

Flop per due (pot 3.100$)

3 9 3

Feldman, pur avendo mancato il flop, opta per una c-bet a 800$, con Yorn che chiama.

Turn (pot 4.700$)

8

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Feldman trova il progetto di colore nuts, ma resta indietro. Tuttavia, questo turn gli dà la forza di puntare 2.400$. Ancora call della Yorn.

River (pot 9.500$)

2

River che più bianco non si può. Feldman, a questo punto, si blocca qualche secondo, e tenta di osservare il resto di Yorn , la quale è rimasta con soli 13 mila dollari. Feldman ci pensa su e punta 7.500$.

La Yorn (che, va detto, è una giocatrice amatoriale e non professionista), esclama “se è un bluff, è davvero buono” e folda la sua mano.

Da un punto di vista economico, non sappiamo quanto a suo agio possa essere questa donna al tavolo. Il sospetto, però, è che possa permettersi una eventuale perdita dello stack, altrimenti non sarebbe a Poker After Dark. Quindi, può davvero aver pensato di trovarsi sotto a fronte di una third barrell di Feldman, che non ha fatto nulla di diverso da una mano che potrebbe aver avuto con AA o KK.

Se da un lato il fold di Yorn appare conservativo, dall’altro viene da chiedersi se eventualmente avrebbe potuto evitare di trovarsi in uno spot spiacevole al river, magari rilanciando al flop o al turn.

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari