Friday, Jan. 21, 2022

Poker Live

Scritto da:

|

il 8 Gen 2022

|

 

Cash game high stakes: sempre difficile incastrare Tom Dwan

Cash game high stakes: sempre difficile incastrare Tom Dwan

Area

Il 2021 di Tom Dwan, in modo particolare negli ultimi mesi dell’anno, è stato contraddistinto da un massiccio ritorno ai tavoli cash, prima a Los Angeles, poi in giro per l’America ovunque si giocasse una partita degna di tal nome.

Negli ultimi giorni dell’anno, ad esempio, si è spostato dall’Hustler (dove era rimasto per settimane) per giocare una partita di cash game trasmessa in streaming, sempre in California, davvero interessante.

In questa mano, forse, il suo avversario si è lasciato condizionare dalla sua immagine.

River, un’esagerazione?

Siamo ad un tavolo high stakes trasmesso in streaming, al quale siedono alcuni pro del poker live, tra cui Tom Dwan. I bui sono $200-$400, e in questa mano Tom Dwan (con uno stack di 58 mila $) spilla J 9 e apre a 1.000$ dalla posizione di hijack. Dietro di lui siede Chris Brewer, che alza A 10 e con uno stack di 76 mila dollari 3betta a 3.500$. Il resto del tavolo folda, Dwan chiama.

Flop per due (pot  8.000$)

7 8 J

Dwan fa check con top pair, maxi progetto per Brewer che scommette 4.100$. Dwan ci pensa su, poi rilancia a 13.300$. Brewer chiama.

Turn (pot 34.600$)

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

8

Doppio check.

River (pot 34.600$)

7

Dwan fa check, Brewer all-in. Dwan , di fronte ad una importante overbet, passa.

Anzitutto, il doppio check al turn risulta probabilmente migliore dal punto di vista di Brewer, che non si fa ingolosire dall’idea di puntare (a fronte di un rilancio all-in di Tom, magari, si sarebbe trovato in difficoltà); ma il vero punto di discussione è forse il river, dove si può discutere da ambo le prospettive.

Quando Dwan, infatti, fa check sia turn che river, probabilmente non ha troppo spesso dei full house (anche se, è bene dirlo, parliamo di uno dei giocatori più imprevedibili del pianeta). Ma la domanda che ci dovremmo porre è: “quali mani di Dwan fanno check-call?” A quel punto, capiremo quanto sia buona l’overbet di Brewer. Perchè un colore di Dwan minore, probabilmente avrebbe fatto azione al turn, mentre una scala, altrettanto probabilmente, folderebbe. Il J è la mano che in effetti più probabilmente Dwan dovrebbe avere, pertanto risulta difficile pensare come Brewer possa aspettarsi di venire pagato, in questo spot.

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari