Monday, Nov. 28, 2022

Storie

Scritto da:

|

il 24 Set 2022

|

 

Gonzalo Garcia Pelayo: la storia di chi ha saputo battere la roulette

Gonzalo Garcia Pelayo: la storia di chi ha saputo battere la roulette

Area

Battere la roulette, al Casino, sembra essere una chimera per qualsiasi giocatore. E, nella stragrande maggioranza dei casi, ovviamente lo è: il vantaggio delle sale da gioco risulta imbattibile.

Tuttavia, nella storia del gambling, un giocatore è riuscito effettivamente a battere il Casino: parliamo dello spagnolo Gonzalo Garcia Pelayo. Questa è la sua storia.

Un tecnico musicale.. stanco

Gonzalo Garcia Pelayo, classe 1947, è stato un produttore discografico che ha passato la stragrande maggioranza della propria vita lavorativa nelle sale registrazione, incidendo canzoni per conto di cantanti iberici.

Alla passione musicale, Pelayo ha sempre affiancato l’hobby del Casino, dove amava recarsi nei fine settimana.

La sua passione principale, come per molti giocatori, era quella della roulette: la pallina bianca che gira sulla ruota, fermandosi sul rosso o sul nero.

A poco a poco, però, Pelayo ha iniziato ad accumulare statistiche sulle uscite, accorgendosi che in alcune ruote – per via di alcuni infimi difetti di costruzione – vi potevano essere delle imperfezioni strutturali che favorivano l’uscita di alcuni numeri.

Un metodo ambizioso, ma corretto

L’intuizione di Pelayo era banale ma semplice: secondo lui, le roulette in molti casi possono avere delle imperfezioni meccaniche che generano una tendenza, secondo la quale alcuni numeri potranno avere una probabilità di uscita superiore a quella teorica.

Così, dopo aver raccolto i risultati di diverse migliaia di lanci e aver inserito i loro dati in un’applicazione per pc sviluppata a questo scopo, si è accorto che i suoi studi sarebbero funzionati su una roulette specifica del Casinò di Madrid , che tendeva a privilegiare determinati numeri, sui quali ovviamente conveniva scommettere.

L’attacco al Casino

Accortosi dell’opportunità clamorosa ,  coinvolse i figli Iván e Vanessa, con i quali iniziò a giocare al Casinò Gran Madrid a partire dalla fine del 1991, riuscendo a vincere – entro l’estate del 1992 – all’incirca 70 milioni di pesetas.  Il sistema era semplice: bastava giocare (con grande pazienza – servivano infatti migliaia di lanci per risultare vincenti) solo i numeri ritenuti favoriti.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Fin da subito, Pelayo e i suoi figli non hanno mai pensato di mascherare la strategia, così la direzione del Casino di Madrid, insospettita dalle frequenti e gigantesche vincite, dopo una vincita di circa 500.000 euro in un solo giorno, vietò a Gonzalo Garcìa Pelayo e ai membri della sua famiglia di entrare nuovamente nel casinò.

A quel punto, la famiglia Pelayo iniziò  a viaggiare per tutti i Casino del mondo, da Las Vegas all’Australia, dall’Austria alla Danimarca. Si stima che la famiglia García-Pelayo abbia guadagnato oltre 250 milioni di pesetas, anche se la cifra reale non è mai stata rivelata.

La battaglia legale

Tra corsi e ricorsi, il tribunale spagnolo nel 2004 ha levato il “ban” di Pelayos e della sua famiglia ai Casino spagnoli, adducendo la motivazione secondo cui  “non si può definire imbroglio, se il giocatore non interviene in alcun modo per influenzare il risultato del gioco”.

L’incredibile storia dei Pelayos è ritratta nel film “The Pelayos” del 2012, e in rete si trova anche il documentario “Breaking Vegas: The roulette assault”.

Oggi, i Pelayos si occupano – oltre che di Casino – di poker e di scommesse sportive.

 

 

 

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari