Thursday, Jun. 20, 2024

Poker Live

Scritto da:

|

il 14 Gen 2024

|

 

Patrik Antonius con full dalla parte sbagliata del cooler: poteva foldare sul mini-raise di Robl?

Patrik Antonius con full dalla parte sbagliata del cooler: poteva foldare sul mini-raise di Robl?

Area

Vuoi approfondire?

Anche Patrik Antonius “can suck”.

Nella sessione in cui ha vinto il piatto più grande di sempre trasmesso in uno streaming americano, al finlandese volante è anche capitato di trovarsi dalla parte sbagliata del cooler.

Dopo aver floppato un bel full con la sua coppia di tre, Antonius ha dovuto affrontare un raise river di Robl quanto meno sospetto, ma da un punto di vista matematico il call era praticamente inevitabile.

 

La action

Partita cash game 1.000$/2.000$/4.000$. Dopo lo straddle di Gonzales, Andrew Robl (stack 1,64M) apre 9.000$ con QQ, da small blind Patrik Antonius chiama 33 (il finlandese ha uno stack di 1,49M), Gonzales da utg straddle aggiunge 5.000$ per chiamare con 86.

Flop KK3, Antonius check, Gonzales check, Robl check.

Turn J Antonius bet 30.000$, folda Gonzales, chiama Robl.

River Q Antonius bet 100.000$, Robl rilancia 250.000$, dopo aver palesato al tavolo di avere un punto infoldabile Antonius chiama. Alla vista dell’overfull non riesce a nascondere un moto di disappunto.

 

 

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Un fold impossibile?

La dinamica della mano rende il full di Antonius infoldabile o quasi. Con il nostro calcolatore di odds possiamo vedere che al turn Robl ha appena il 9% di possibilità di vincere la mano.

clicca per ingrandire

Ma al river lo statunitense trova uno dei suoi quattro outs (ndr, anche il terzo re sul board gli avrebbe dato l’overfull) e rilancia. A questo punto Antonius deve aggiungere 150k per un piatto che è di 443k.

Con la consueta formula delle pot odds vediamo che il punto di break even del call è pari a 150/(150+443)=0,25=25%.

In pratica perché il suo call sia ad atteso positivo Antonius deve essere buono poco più di una volta su quattro. Con un full in mano e quelle odds, il fold può essere una ipotesi da prendere in considerazione solo grazie a una incredibile ‘soul read’.

 

Il video

Ecco il video della mano: come si vede Antonius non è proprio contento di chiamare il raise river di Robl.

 

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari