Thursday, Apr. 25, 2024

Strategia

Scritto da:

|

il 18 Mar 2024

|

 

Salvarsi dalla sindrome delle giocate stravaganti: le indicazioni di coach Benjamin Rolle

Salvarsi dalla sindrome delle giocate stravaganti: le indicazioni di coach Benjamin Rolle

Area

Vuoi approfondire?

É il pericolo più grande per chi ha iniziato a giocare a poker da poco.

Centrata sulla convinzione (errata) di poter ripetere ai propri livelli le giocate che vedono intavolate nelle partite di poker viste in streaming o in televisione, la “sindrome delle giocare stravaganti” (Fancy Play Syndrom, ndr) ha un solo effetto per i neofiti del poker: far loro perdere soldi.

Il coach tedesco Benjamin ‘bencb789’ Rolle spiega come evitarla.

 

Cosa funziona ai micro e low-stakes

Per il coach e fondatore della scuola Raise Your Edge, il problema si pone nel momento in cui un pokerista alle prime armi si entusiasma a guardare le partite di poker fino al punto di convincersi di poter fare le stesse action che vede sullo schermo.

“Questo è un problema. Non è così che si guadagna con il poker. In effetti la maggior parte di queste ‘grandi giocate’ che vedi non funzionano ai micro e ai low-stakes.”

Questione di livelli di gioco, di pensiero e soprattutto di field: sugli streaming di solito vengono trasmesse partite high-stakes, o comunque dal buy-in ben più alto dei micro, in cui le dinamiche di gioco sono completamente differenti.

 

Stravaganze da bandire per i pro…

Coach Rolle prosegue il suo discorso tirando in ballo l’amico che si crede furbo:

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

“Abbiamo tutti quell’amico che dice: “Non passeranno ai miei rilanci, QUESTI IDIOTI”. Credono di dover fare le giocate che hanno visto in TV per vincere a poker. Ma se impari il poker guardando gli streaming di partite High Stakes o i grandi tavoli finali, incontrerai molti problemi; perderai MOLTI SOLDI.”

Il ‘fancy play’ è infatti all’estremo opposto di una solida strategia per il long term:

“Giocare in modo “stravagante” è cosa ben diversa dal giocare solido e con una strategia vincente per il lungo termine. Il gioco ‘Fancy’ sembra bello quando lo guardi in TV, ma non ti riempie le tasche.”

 

…Ma ok per divertimento

E qui secondo Rolle c’è la discriminante del suo discorso. Quanto detto finora dal coach tedesco, infatti, è rivolto ai pokeristi che hanno come obiettivo esclusivamente le vincite ai tavoli.

Per chi nel Texas Hold’Em cerca solo divertimento, il discorso è radicalmente diverso:

“Se vuoi divertirti un po’, okay, va bene, allora ignora questo discorso. Ma se vuoi fare soldi devi smettere di credere che il poker consista nel fare giocate folli: guadagnare con il poker è piuttosto noioso.”

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari