Thursday, Jul. 25, 2024

Poker Live

Scritto da:

|

il 3 Lug 2024

|

 

WSOP 2024: Alioto 6° al Championship Stud hi-lo, tre azzurri avanzano al Mini Main Event!

WSOP 2024: Alioto 6° al Championship Stud hi-lo, tre azzurri avanzano al Mini Main Event!

Area

Detto dei braccialetti distribuiti nel corso della notte e della run di Jason Mercier all’High Roller PLO, è il momento del secondo report di giornata sugli eventi WSOP finiti quando a Las Vegas era tarda notte.

Per noi italiani le attenzioni erano per il Championship di Stud Hi-Lo che vedeva Dario Alioto al final day, ma anche sul Mini Main Event che ha registrato tre azzurri mettere lo stack nella busta per il day 2 e sul Championship Mystery Bounty che vedeva Silvio Crisari in corsa.

 

Ev. #74: $10,000 Seven Card Stud Hi-Lo 8 or Better Championship

La giornata conclusiva del Championship di Stud hi-lo partiva da 16 left con Dario Alioto in corsa per la vittoria.

Il siciliano partiva short con uno stack di 5 big bets e dopo aver eliminato il commentatore Norman Chad in 15° posizione con scala continuava a salire, fino a presentarsi al tavolo finale con il quinto stack in gioco, pari a 16 big bets.

Dopo essersi accorciato Dario trovava poi l’eliminazione in sesta posizione in una mano davvero sfortunata, in cui andava all-in in quinta strada con doppia coppia di assi e quattro, più alta della doppia coppia di dieci e tre di Thomas Taylor, ma il canadese trovava in ultima strada un altro tre per il full house vincente. Per l’azzurro un premio di 65.620$.

A cadere erano poi Eric Wasserson in quinta posizione, Todd Brunson in quarta e Thomas Taylor in terza, prima che il torneo andasse in pausa.

Domani a giocare per il braccialetto torneranno gli statunitensi Richard Sklar e Arash Ghaneian: il primo avrà 28 big bets contro le 22 big bets dell’avversario. In palio c’è una prima moneta di 376.476$.

Ecco il payout del tavolo finale:

3 Thomas Taylor $173,533
4 Todd Brunson $122,663
5 Eric Wasserson $88,686
6 Dario Alioto $65,620
7 Andrey Zhigalov $49,715
8 Michael Rocco $38,589
9 Hisashi Yamanouchi $30,706

 

Ev. #76: $10,000 Mystery Bounty No-Limit Hold’em (8-Handed)

Erano in 236 al via della giornata Championship WSOP con taglie misteriose. Al termine della giornata sono rimasti in nove che domani lotteranno per una prima moneta superiore al milione di dollari.

Tra i caduti prima della zona premi troviamo anche Leon Sturm, Espen Jorstad, Daniel Negreanu e Jennifer Harman. Nei panni dell’uomo bolla Giuseppe Iadisernia, davvero sfortunato con i suoi re ‘craccati’ dalla coppia di sette di Viktor Ustimov.

Tra i 145 in the money hanno poi alzato bandiera bianca Kristen Foxen, Isaac Haxton, Maria Ho, Chris Hunichen, Stephen Chidwick e Dan Smith.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

In 34° posizione ha invece trovato l’eliminazione l’azzurro Silvio Crisari, che incassato un premio di 28.132$. Subito dopo di lui è stato eliminato Erik Seidel 33°. Shaun Deeb alzava invece bandiera bianca in 20° posizione inaugurando un filotto di eliminazioni eccellenti che vedeva Julien Sitbon chiudere 14°, Chris Brewer 12°, Adrian Mateos 11° e Dan Shak 10°.

Ecco il redraw e il chipcount del tavolo finale: a guardare tutti dall’alto in basso sarà il brasiliano Tauan Naves con l’unico braccialettato rimasto nel field, il lituano Karaliunas, in quarta posizione.

Draw e chipcount Final Table

Seat Player Country Chip Count Big Blinds
1 Damarjai Davenport United States 10,000,000 40
2 Tauan Naves Brazil 16,300,000 65
3 William Jia Australia 2,125,000 9
4 Simas Karaliunas Lithuania 6,875,000 28
5 Matthew Lambrecht United States 9,900,000 40
6 Vladimir Minko Russian Federation 7,475,000 30
7 Robert Heidorn Germany 1,975,000 8
8 Andrei Konopelko Belarus 1,775,000 7
9 Eshaan Bhalla United States 1,675,000 7

 

Ev. #77: $2,500 Mixed Big Bet Event (6-Handed)

Con la registrazione tardiva aperta anche per la prima ora del day 2, il torneo da sette varianti ha registrato un totale di 468 ingressi per un montepremi di 1.041.300$ da dividere tra i primi 71 classificati.

In the money hanno trovato l’eliminazione Ryan Riess (62°), Ari Engel (57°) Daniel Weinman (43°) e Ryan Leng (39°). In 21° posizione è stato invece costretto ad abbandonare il torneo Phil Hellmuth per mano di Alex Foxen, che ha poi chiuso la giornata nella seconda posizione del chipcount.

A guardare tutti dall’alto in basso è il giocatore di Hong Kong Wing Liu ma la top ten è ricca di nomi d’eccezione, a iniziare da Strebkov e Black.

Rank Player Country Chips
1 Wing Liu Hong Kong 2,387,000
2 Alex Foxen United States 2,243,000
3 Allan Le United States 1,500,000
4 Xixiang Luo China 1,370,000
5 Chris Klodnicki United States 1,053,000
6 Craig Hartman United States 1,048,000
7 Hye Park United States 937,000
8 Denis Strebkov Russia 842,000
9 Andy Black Ireland 756,000
10 David Lin United States 657,000

Ev. #78: $1,000 Mini Main Event

6.706 ingressi per il day1 del Mini Main Event WSOP che hanno portato a un montepremi di 5.346.880$. Nei 22 livelli da 30 minuti del day 1, sono stati in 486 a mettere lo stack nella busta.

Tra loro troviamo tre italiani, Fausto Tantillo, Marco Bognanni e Alexandre Barbaranelli, con l’italiano di adozione Roberto Begni che tornerà domani al day 2 del torneo.

A guardare tutti dall’alto in basso è l’indiano Paawan Bansal con uno stack di 71 big blind, tre in più dei diretti inseguitore Jamie Dwan e James Carroll.

Place Player Country Chip Count Big Blinds
1 Paawan Bansal India 2,825,000 71
2 Jamie Dwan United Kingdom 2,700,000 68
3 James Carroll United States 2,700,000 68
4 Connor Rash United States 2,505,000 63
5 Gustavo Kamei Brazil 2,300,000 58
6 Shay Rozenbaum Israel 2,300,000 58
7 Remi Derossi France 2,250,000 56
8 Maher Al Mouselly Canada 2,202,500 55
9 Marcello Del Grosso Canada 2,200,000 55
10 Dragos Trofimov United Kingdom 2,155,000 54

 

Ecco invece gli stack messi nelle buste di fine day dai pokeristi azzurri:

76 Fausto Tantillo Palermo, , IT 1,155,000
233 Marco Bognanni SLIEMA, IT 675,000
292 Alexandre Barbaranelli IT 550,000
(437 Roberto Begni Losone, CH 285,000)

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari