Monday, May. 23, 2022

Scritto da:

|

il 20 Ott 2010

|

 

Boom, l’incredibile storia del Poker Online

Area

Jay “pr1nnyraid” Rosenkrantz e Taylor “GreenPlastic” Caby stanno iniziando a lavorare a un documentario completo che faccia un quadro completo sul fenomeno poker online dalle prime origini al boom seguito al cosiddetto effetto Moneymaker al quadro di quello che è lo stato attuale delle cose, il documentario si chiamerà Boom e la sua realizzazione è stata voluta e finanziata da un gruppo di giocatori High Stakes.

Rosenkrantz ha fatto l’annuncio qualche giorno fa sul suo blog personale:”Il nostro obiettivo è quello di raccontare gli eventi chiave per l’evoluzione del poker online ed esaminare il suo impatto sulla vita di una manciata di giocatori di poker online in tutto il mondo. Vorremmo esplorare i meandri delle subculture, parlando del pear to pear dei siti di coaching, delle implicazioni psicologiche sullo stile di vita delle persone e i motivi per cui il Poker è diventato così popolare negli ultimi anni “.

I due si avvarranno della collaborazione di Bryan Firpo, autore e produttore che ha al suo attivo la serie “From Busto To Robusto”, mentre i due autori sono esperti giocatori High Stakes, Jay Rosenkrantz è fondatore del sito di coaching DeucesCracked.com, mentre Taylor Caby è uno dei fautori del sito Cardrunners.com e un Pro del team Full Tilt Poker.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Il progetto è per ora nelle fasi iniziali e i due stanno cercando di rastrellare i fondi necessari alla realizzazione, ma molti giocatori nei forum internazionali hanno già dimostrato di voler supportare il progetto anche finanziariamente.

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari