Tuesday, Apr. 23, 2024

Scritto da:

|

il 22 Feb 2011

|

 

Nuovo scandalo per Sorel Mizzi nel corso dell’ultimo PCA

Nuovo scandalo per Sorel Mizzi nel corso dell’ultimo PCA

Area

Sorel Mizzi torna a destare l’attenzione di tutti a causa di un nuovo scandalo in cui sarebbe coinvolto e di cui è stato accusato negli ultimi giorni: le accuse provengono niente poco di meno che dal runner-up delle ultime WSOP, John Racener.

Shaun Deeb ha infatti postato nei giorni scorsi sul forum 2+2 un estratto di una conversazione avuta qualche giorno prima con John Racener nella quale il player afferma di aver beccato Mizzi a prendere carte dal fondo del mazzo durante una sessione High Stakes di Poker Cinese avvenuta durante i giorni di gara del Pokerstars Caribbean Adventure.

Sembrerebbe che Deeb abbia anche chiesto spiegazioni in merito all’accusato che avrebbe risposto con la seguente mail:” Non so davvero cosa dire, dice che mi sono dato un Jolly prendendolo dal fondo del mazzo, ma non l’ho fatto. Sembra che ogni 2 mesi devo difendermi contro un qualche tipo di accusa, senza prove e sono davvero stufo. Sono stato accusato praticamente di tutto, sicuro che se qualcuno avesse detto che ero responsabile per il 9 / 11  sicuramente la gente lo avrebbe creduto possibile. La realtà è che se tu posti queste accuse su 2+2 la maggior parte dei players ti crederanno”.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

La discussione sul forum ha immediatamente preso piede e subito in molti hanno lasciato un commento in merito, qualcuno ha aggiunto che nel corso di quella sessione sembrerebbe che anche James Dempsey abbia perso una cifra pari a 88K$ contro Mizzi e Deeb ha chiesto a Racener di pubblicare la versione completa della sua storia e di lanciare direttamente le sue accuse contro Mizzi.

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari