Saturday, Oct. 23, 2021

Scritto da:

|

il 23 Nov 2011

|

 

Gus Hansen mette da parte il poker. Cosa farà adesso?

Gus Hansen mette da parte il poker. Cosa farà adesso?

Area

“Mens sana in corpore sano”, sarà a questa locuzione latina di Giovenale che molti professionisti del poker si stanno ispirando: infatti ieri è andato di scena lo scontro di kickboxing tra ElkY e Lex, ed ora anche il danese Gus Hansen ha dichiarato di prendersi una pausa dal poker e dedicarsi al racketlon.

Il Racketlon è una disciplina sportiva nata nel 1980 in Finlandia e coinvolge quattro differenti sport dove l’elemento in comune è la racchetta:  ping-pong, badminton, squash e tennis. Il primo campionato del Mondo di racketlon (Racketlon Göteborg Open World)  si è disputato nel 2001 in una cittadina svedese.

Ora l’obiettivo di Gus Hansen è di partecipare alla prossima edizione mondiale che si terrà a Stoccoloma dal 29 novembre al 2 dicembre del 2012. Queste le parole di Hansen: Il Racketlon è un grande sport e voglio vedere fin dove posso arrivare. Contrariamente al decathlon dell’ atletica, il racketlon ha un sistema equo come punteggio.

Devi essere un po’ appassionato per avere successo ed io lo sono. Quando mi piace fare qualche cosa, mi concentro al massimo per riuscirci e sarà facile per me allenarmi sei ore al giorno per migliorarmi.”

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Inoltre Gus Hansen ha anche affermato che le sue attenzioni, per portare a casa il titolo mondiale, saranno concentrate soprattutto nel badminton e tennis tavolo dove dovrà migliorarsi molto.

Infatti Hansen a tennis ha dimostrato sempre ottime qualità tanto da essere stato un campione del tennis del circuito giovanile ed ha anche affermato di aver recentemente battuto il numero 1 mondiale del racketlon, Christoph Krenn, in una partita di squash.

Non ci resta che augurare buona fortuna al danese Gus Hansen:  “grindare” con la racchetta in mano sarà tutto un altro effetto.

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari