Saturday, Jan. 29, 2022

Scritto da:

|

il 27 Nov 2011

|

 

Patrik Antonius a Macao: “Gli è stato negato di giocare”

Patrik Antonius a Macao: “Gli è stato negato di giocare”

Area

Nuove interessanti indiscrezioni arrivano direttamente da Macao. In questi giorni lo “Starworld Casino” è diventato meta ambita di numerosi pokeristi attratti soprattutto dal Big Game, tavoli high stakes cash game: abbiamo assistito, per esempio, al ritorno di Phil Ivey e a far compagnia al “Tiger Woods del poker” si sono presentati anche players come Tom Dwan, Johnny Chan, Guy Lalibertè e Sam Trickett.

Nelle ultime ore pare che anche Patrik Antonius abbia fatto rotta verso Macao desideroso di cementarsi nel “Big Game”, ma una volta arrivato al Casinò gli è stato impedito incredibilmente di sedersi al tavolo da gioco.

L’indiscrezione viene fornita direttamente da “Webjoker”, utente del sito TwoPlusTwo, e presente a Macao in veste di blogger. “Webjoker” afferma di esser stato nelle vicinanze del tavolo del Big Game e stava per iniziare un tavolo cash con bui $500/$1.000. Queste le parole di “Webjoker”: “Guy Laliberté era lì con una meravigliosa ragazza al suo fianco ed ho intravisto anche Johnny Chan. Uno dei ragazzi dal casinò ha portato in una scatola di legno una quantità di dollari impressionante, una quantità mai vista prima.”

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Poi  “Webjoker” aggiunge la piccante rivelazione: “Un mio amico, impegnato in un tavolo Sit&Go, mi ha riferito di aver visto anche Patrik Antonius avvicinarsi ai tavoli cash ma non gli è stato permesso sedersi.”

Vedremo se, a breve, al pro finlandese verrà concessa la possibilità di confrontarsi con i top players del poker mondiale.

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari