Wednesday, Feb. 21, 2024

Scritto da:

|

il 3 Giu 2009

|

 

Guy Lalibertè nello spazio?

Area

Lasciati tavoli high stakes di Full Tilt, Guy si  starebbe ora per dare al turismo spaziale.

Forse ve lo ricordate, ne avevamo scritto tempo fa: il miliardario canadese Guy Lalibertè, imprenditore fondatore del Cirque Du Soleil, si era a quanto pareva stufato di finanziare, con giocate incompetenti quanto enormi, gli sharks su Full Tilt, primo fra tutti Patrik Antonius.

La sua passione per il poker infatti era sorretta da una mostruosa disponibilità economica ma non da un adeguata capacità, e gli era costata negli anni ragguadevoli cifre per la gioia dei suoi avversari.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Ora, a quanto pare, Guy ha trovato un nuovo modo per sperperare parte delle sue debordanti ricchezze: il turismo spaziale. La sonda russa Soyuz, il cui lancio è previsto per settembre, ha infatti dovuto rinunciare per motivi tecnici ad un astronauta, ed il suo posto è stato prontamente messo in vendita, per trentacinque milioni di dollari.  Due i personaggi che si erano detti interessati all’acquisto, oltre al nostro high stakes fish si era palesato anche Stewart Blusson, proprietario della “Archon Minerals”, azienda connessa, tra le altre cose, con le ricerche sul genoma umano. Pare comunque che alla fine sia stato Guy ad aggiudicarsi il viaggetto.

Owio a questo punto il primo pensiero di tutti i pokeristi: quanta pubblicità si farebbe la room che riuscisse ad aggiudicarsi una partita con l’avversario, letteralmente, in orbita?

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari