Sunday, Oct. 20, 2019

Poker Online

Scritto da:

|

il 1 Gen 2012

|

 

Fare Supernova Elite in 50 giorni è possibile ?

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Autorizzo, ai sensi del d.lgs. 196/2003 s.m.i., l’utilizzo dei miei dati personali, anche per conto di terzi, per finalità promozionali e di marketing. Leggi l'Informativa sulla Privacy.

AutorizzoNon Autorizzo

Fare Supernova Elite in 50 giorni è possibile ?

Area

Vuoi approfondire?

Il player statunitense “JoeIngram1” conosciuto anche come “ChicagoJoey” sul forum americano 2+2 ha terminato oggi una delle prop bet più dure che si ricordino uscendone per giunta vincitore: la sfida prevedeva di riconfermare il suo status di Supernova Elite in poco più di 50 giorni giocando esculisvamente PLO 1000 e partendo da una base di appena (si fa per dire) 343.252 VPP.

Per fare questo “JoeIngram1” ha giocato circa 16 ore al giorno multitablando su 24 tavoli e cercando di stabilire il record delle 400K – 600K mani al mese. Un impresa davvero degna di nota la sua anche se non lascia tutti proprio stupefatti, già in passato infatti “JoeIngram1” si era reso protagonista di sfide al limite della follia per un uomo, come per esempio quando decise di giocare 50.000 mani in 24 ore.

Per questa sfida la quota era di 3 a 1 investendo ben 15.000$ che sono poi diventati 45.000$ per effetto della vincita. Non solo, alle vincite della prop bet si sono poi anche sommate le vincite ottenute ai tavoli ( circa 12.000$) e tutti i benefici in Milestones VIP e Bonus derivanti dallo status di Spernova Elite.

Deve essere stato un fine 2011 davvero faticoso per lui ma di sicuro il 2012 è iniziato nel migliore dei modi con l’ennesima sfida portata a termine con successo. Ecco il video in cui l’estroso player spiega la sua sfida:

httpv://www.youtube.com/watch?v=kOoFGttg3Q4

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari