Thursday, Jul. 7, 2022

Poker Live

Scritto da:

|

il 27 Feb 2012

|

 

Phil Ivey è out dal WPT L.A. Poker Classic!

Phil Ivey è out dal WPT L.A. Poker Classic!

Area

Vuoi approfondire?

Argomenti correlati

L’avventura di Phil Ivey all’ L.A. Poker Classic, torneo del circuito WPT, che sta volgendo al termine proprio in questi giorni, finisce al diciasettesimo livello (2,500-5,000, 500 ante), ultimo del day 3, quando il pro americano openpusha i suoi ultimi quattordici blind in late position con 66 trovando sul Big Blind Dave Baker che non esita a callare con KK, il board non aiuta la coppia di sei di Ivey che esce  guadagnandosi l’onore di essere il bubble boy dell’evento, lasciando i rimanenti 54 giocatori a giocarsi il primo premio con un payout già assicurato di $21,080.

Il day 3 parte molto bene per il pro americano grazie all’eliminazione di Brian Brubaker costretto a pushare da bottone le sue rimanenti 100,000 chips con AJ trovando lo snap call di Ivey con AK che consolida il suo stack (235,000) aumentando la probabilità di trovarsi al final table. Poche mani dopo però, in uno spot contro Al Jejelowo che apre da bottone a 12,000  Ivey  tribetta 35,000 da Big blind, dopo il conseguente push dell’open raiser Phil calla e si va showdown: Al Jejelowo mostra 66 che andrà a giocarsi un coinflip contro l’ A10 del pro americano. Il board non migliora la mano di Ivey che così precipita a quattordici blind appena prima dello scoppio della bolla.

Così finisce il day 3, con 54 giocatori a contendersi il primo premio di $1,654,120 e la possibilità di essere uno dei vincitori di uno dei circuiti più blasonati per i giocatori di poker.
Il chip count alla fine del day 3 recita così:

Tuan Phan  1,140,000

Jason Somerville  860,000

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Joe Tehan  831,500

Casey Stewart  791,000

Larry Greenberg  707,000

Noah Schwartz  678,000

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari