Wednesday, Jul. 6, 2022

Poker Live

Scritto da:

|

il 17 Mar 2012

|

 

EPT Madrid Day 4: Ricardo Ibanez guida il final table, McDonald sfortunato!

EPT Madrid Day 4: Ricardo Ibanez guida il final table, McDonald sfortunato!

Area

Vuoi approfondire?

Argomenti correlati

Il Day 4 dello European Poker Tour di Madrid è stato un giorno pieno d’azione e di vero poker. Il final table che si è strutturato comprende solo giocatori che hanno già affrontato un tavolo finale del circuito eccetto uno.

Le speranze per Joao Paulo Simao, chipleader del Day 3, erano veramente rosee. Ma dopo un paio di bluff non andati a buon fine,   ha perso gran parte della sua chiplead per poi uscire con un ennesimo azzardo contro Jason Duval. Così, Duval e Macintyre, beneficiari dell’aggressività di Simao, hanno rafforzato i loro stack incrementando le probabilità di arrivare al final table.

L’azione di ieri è stata abbastanza scintillante per tutto il giorno, con grossi piatti, grossi bluff e grosse sfide tra big stacks. Il feature table è stato dominato da Ricardo Ibanez. L’ispanico, runnando veramente bene, floppa 3 set che gli permettono di vincere grossi piatti scalando la classifica del chipcount. Ma Ibanez ha dimostrato di saper giocare anche senza carte, quando five-betta Bruno Lopes facendolo foldare per poi mostrargli un 5 di cuori prima di dire: “Questo tavolo è mio!“.

Un affermazione un pò azzardata dal momento che Mike McDonald sedeva di fronte a lui. A proposito del giocatore canadese, il suo stack ha avuto parecchi swing durante la giornata prima di arrivare al momento che ha decretato la sua eliminazione. Rimasti in 9 giocatori, la paurosa bolla del finale table, McDonald spilla 1010 e dopo una serie di raise pre-flop si va ai resti con Andrei Stoenescu che mostra AK. Il board è epico, Q-10-J,ma il canadese non è ancora drawing dead, il turn 3 regala un colore al rumeno che può sospirare guardando il river 4 che decreta l’eliminazione di Mike McDonald (9th, 35.000€) e lo scoppio della bolla del final table.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Frederik Jensen, Ilan Boujenah e Nicolas Levi saranno i tre giocatori probabilmente più a rischio essendo short stack. Ciascuno di loro ha  esperienza di final table in grossi eventi, anche se non sono mai riusciti ad accaparrarsi le posizioni più ambite. L’augurio è che riescano a giocare al meglio con una prestazione determinata.

L’ottava stagione dell’EPT si concluderà proprio oggi alle 12:00 al casinò Gran Madrid con il final table dell’ultima tappa del circuito con questo chipcount:

  1. Ricardo Ibanez – 3,216,000
  2. Fraser Macintyre – 2,473,000
  3. Frederik Jensen – 2,144,000
  4. Andrei Stoenescu – 1,974,000
  5. Bruno Lopes – 1,452,000
  6. Ilan Boujenah – 1,382,000
  7. Jason Duval – 963,000
  8. Nicolas Levi – 709,000
Qui di seguito il payout del final table:
  1. € 545.000
  2. € 365.000
  3. € 205.000
  4. € 140.000
  5. € 115.000
  6. € 92.000
  7. € 69.450
  8. € 48.000

 

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari