Monday, Jan. 20, 2020

Poker Online

Scritto da:

|

il 8 Apr 2013

|

 

MasterONE: Saman Ziarati è terzo!

MasterONE: Saman Ziarati è terzo!

Area

Vuoi approfondire?

Argomenti correlati

Come ogni prima domenica del mese, sul circuito Ongame (Glaming, PokerYES, BetPro, Diavolita) si festeggia alla grande con un torneo domenicale dal montepremi garantito altissimo!

Il MasterONE di ieri sera aveva ben 150.000 € di montepremi garantito, e con soli 1.311 iscritti c’è stato un grande overlay a disposizione dei giocatori. Il più felice al termine della giornata è sicuramente stato “BillyTheCat” che ha portato a casa il primo premio da 26.310 €… ma non si può lamentare nemmeno Saman “OttoDix” Ziarati che conquista il podio e il terzo premio da 10.200 €!

Tanti gli altri regular arrivati in zona ITM, come Simone “IlCreativo85” Raccis e Paolino “PaoDoc” Virciglio; nessuno di loro, però, è riuscito a conquistarsi un posto tra i premi che contano.

Il tavolo finale del MasterONE:

  1. BillyTheCat – € 26.310
  2. ImDaNuts81 – € 15.600
  3. OttoDix – € 10.200
  4. forbet84 – € 8.250
  5. VidaGuerra – € 6.900
  6. DUCCIO71 – € 5.550
  7. anderdog – € 4.200
  8. STNICOLAS – € 3.150
  9. chinon66 – € 2.100

Superato, invece, il montepremi garantito del torneo High Stakes da 200 € di buy-in, avaro di nickname noti nella zona ITM. A vincere è “faterrr” che va vicinissimo ai quattro zeri con un primo premio da 9.850 €!

  1. faterrr – € 9.850
  2. Raise88ANDRO – € 6.588
  3. ittuanada – € 3.920
  4. Gliugliaro – € 2.635
  5. L1CANTR0P0n1 – € 2.141
  6. blackangus – € 1.647
  7. stesimo – € 1.153
  8. rounders089 – € 856
  9. visagedenfan – € 593

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari