Thursday, Dec. 3, 2020

Poker Online

Scritto da:

|

il 1 Ott 2013

|

 

Sunday Special in laguna: vince il mestrino “KEKKOVENICE”! High Roller al sardo “Ale.KJ24”.

Sunday Special in laguna: vince il mestrino “KEKKOVENICE”! High Roller al sardo “Ale.KJ24”.

Area

Vuoi approfondire?

Mentre è ancora in corsa l’heads up conclusivo del Main Event WCOOP su Pokerstars.com, vediamo a chi ha arriso il final day dei due tornei domenicali di punta della room della picca rossa: non c’erano in palio i milioni di dollari del prestigioso evento #66 delle WCOOP ma, ne siam certi, i 50.000€ di prima moneta del Sunday Special, comunque, un po’ di equilibri economici li spostano a molti.

Si sono presentati in 149, ieri sera, con il solo obiettivo di vincere il torneo settimanale più prestigioso del poker online e, come sovente avviene, la classifica provvisoria di fine Day 1 è stata stravolta allo stesso modo dell’umore di chi, seppur speranzoso, si è dovuto arrendere alla sfortuna o alla superiorità degli avversari.

Nulla di negativo è accaduto a “KEKKOVENICE”, il giocatore mestrino, infatti, con pazienza ed un gioco oculato, è riuscito, dopo essersi nascosto nella prima giornata, a mettere le mani sui 50.000€ del primo premio senza deal, coi moderatori che, almeno in questa occasione, hanno potuto lasciare la calcolatrice nel cassetto. Si arresta in heads up la corsa di “luck2004” che, seppur con l’amaro in bocca che ogni secondo posto lascia, fa suoi 20.400€. Sul terzo gradino del podio si piazza “belfagor12”, per lui 16.200€ ad incrementare il bankroll.

Day 2 molto al di sotto delle aspettative, invece, per il chipleader della prima giornata: “celtico84” arranca, fino a concludere nella mischia al 40° posto per appena 352,50€. That’s poker!

Giornata incolore anche per l’unico big qualificatosi a questo Day 2: Marcello “Cavendramin” Miniucchi, dopo la bella prestazione del Day 1, chiude mestamente al 62° posto per 300€ tondi tondi.

Ecco il payout del final table:

sunday special

SUNDAY HIGH ROLLER

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Nel torneo dal buy-in più impegnativo di Pokerstars, solitamente territorio di conquista per i regular, riesce ad avere la meglio, sui 21 qualificatisi al Day 2, “Ale.KJ24”: il giocatore di Uta trascina così in Sardegna i 10.694€ del primo premio. Secondo posto, invece, per il messinese “domenlan” che, comunque, può ritenersi soddisfatto per i 7.938€ portati in cassa. Si ferma al terzo posto la deep run del supernova palermitano “cacuociolo91”: un ottimo final table per lui, condito da 6.063€ che vanno a gonfiare il suo bankroll.

Sorti eterogenee per i nomi noti. Ottimo Liwei “HOOMAGOO” Sun che, ancora una volta, si fa rispettare nel Day 2, conquistando un onorevolissima 4° piazza che gli garantisce 4.575€, così come si conferma su alti livelli “deiale1983” che, con questo 6° posto finale (2.480€), conquista punti preziosissimi per la TLB annuale di Pokerstars.

Giornata conclusiva incolore per gli altri big presenti, con Simone Ruggeri, pro di Pokerstars, che non riesce nel miracolo di risorgere da super-short, Donato “edward272” De Bonis out poco dopo, 19° per 551€, Alessandro “Bubukonan87” Fasolis, 17° per 661€, e Gianluca “seven775” Mattia che, nonostante abbia combattuto fino all’ultima chip, non fa meglio del 15° posto: scialbi 771€ per il forte grinder barese.

Ecco il chipcount relativo al final table:

high roller

 

 

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari