Thursday, Feb. 27, 2020

Strumenti

Scritto da:

|

il 22 Ago 2014

|

 

Svolta epocale nel mondo del software di analisi: Hold’em Manager e PokerTracker si fondono!

Svolta epocale nel mondo del software di analisi: Hold’em Manager e PokerTracker si fondono!

Area

Vuoi approfondire?

Il mondo del poker online potrebbe essere giunto a un punto di svolta abbastanza importante, in merito ai software di supporto ai giocatori per tenere sotto controllo statistiche e cifre relative al loro rendimento ai tavoli delle varie poker room.

È stata infatti annunciata la fusione tra due dei principali software in questo campo, ovvero Hold’em Manager e PokerTracker.

Sul sito ufficiale di Hold’em Manager è possibile leggere il breve comunicato, scritto a quattro mani assieme ai vertici di PokerTracker, in cui si leggono le motivazioni che hanno spinto questi due giganti nel campo dei software di analisi e tracking del gioco a iniziare a lavorare in sinergia.

Si parla di supporto congiunto ai due programmi, seppur in modalità diverse, oltre che di innovazione e sviluppo del miglior software possibile sull’analisi del gioco, e di portare il supporto tecnico e il servizio informazioni al miglior livello possibile.

Sono state offerte anche delle spiegazioni in merito a questa fusione, attraverso il sistema delle FAQ. In primis i vertici di Hold’em Manager e PokerTracker spiegano che questa “joint venture” è nata a causa della sovrapposizione di mezzi tecnologici tra i due software, che ha portato a questa idea della fusione per lavorare in sinergia e far nascere un sistema senza pari nel resto del mondo, combinando il lavoro di due tra i principali team per lo sviluppo di software di questo genere.

Come detto, nonostante questa fusione Hold’em Manager e PokerTracker verranno ancora sviluppati in separata sede, seppur in maniera minore e, cosa più importante, senza un aumento del prezzo d’acquisto dei due software.

Inoltre non è ancora stata resa nota la data del rilascio della prima versione di questi due programmi dopo la fusione.

Tuttavia, non mancano le lamentele e le polemiche da parte dei players, che attraverso i forum dedicati hanno espresso un certo dissenso.

La maggioranza dei giocatori è infatti convinta del fatto che il monopolio che si andrà a creare non gioverà allo sviluppo del gioco, mentre c’è chi spera nella nascita di un nuovo software concorrente in grado di fare da contraltare alla nuova ‘cordata’ Hold’em Manager-PokerTracker

 

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari