Saturday, Oct. 23, 2021

Poker Online

Scritto da:

|

il 24 Gen 2015

|

 

Kostritsyn cambia poker room, ma non il risultato: upswing da un milione in 23 giorni

Kostritsyn cambia poker room, ma non il risultato: upswing da un milione in 23 giorni

Area

Vuoi approfondire?

Anno nuovo e abitudini vecchie, almeno per quanto riguarda Alexander Kostritsyn.

Uno dei grinder online più forti degli ultimi anni ha deciso di abbandonare, almeno per il momento, il proprio account “PostFlopAction” su Full Tilt, per trasferirsi su PokerStars, dove gioca con il nickname “joiso“.

E nelle prime tre settimane e mezzo del 2015, il giocatore russo ha potuto mettere a segno un upswing clamoroso, che lo pone già nettamente in testa alla classifica generale dei grinder più vincenti di inizio anno.

Dall’inizio del 2015, infatti, Kostritsyn ha ottenuto profitti per ben 920.000 dollari giocando ai tavoli della poker room della picca rossa: in particolare, il 2-7 Triple Draw è stata la specialità più profittevole per “joiso“.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.
Il grafico da urlo di "joiso" (fonte HighstakesDB)

Il grafico da urlo di “joiso” (fonte HighstakesDB)

Per dare un’ulteriore prova del dominio di Kostritsyn in questo inizio di anno, vi diciamo che il grinder più vincente alle spalle del russo è BenSauce123Sulsky, che finora ha totalizzato un profitto di circa 340.000 dollari.

Molto in forma anche Ilari Sahamies, il quale ha ottenuto un profitto di 300.000 dollari, e grazie alla notte appena trascorsa, con un upswing da circa 230.000 dollari ha fatto un bel balzo in avanti anche Elior “Crazy Elior” Sion, altro pro di gran livello.

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari