Wednesday, Aug. 12, 2020

Poker Online

Scritto da:

|

il 21 Set 2015

|

 

Sunday Million day 1 – “bboeyrvis” in testa, “m.p.t.i.v.s.” a caccia della doppietta

Sunday Million day 1 – “bboeyrvis” in testa, “m.p.t.i.v.s.” a caccia della doppietta

Area

Vuoi approfondire?

Si chiude alle quattro di notte, al termine del livello numero 18, il day 1 della sesta edizione del Sunday Million! Sono stati ben 5.541 i player a sedersi ai tavoli del torneo online più importante del 2015, costruendo un montepremi di 1.274.430 €, ben al di sopra del milione di euro garantito da PokerStars.it.

La vetta del chipcount è tutta per “bboeyrvis“, che da uno stack iniziale di 20.000 gettoni è riuscito nel corso del primo giorno di gioco a metterne insieme ben 538.221. Il chipleader viaggia in solitaria, il resto del gruppo insegue a distanza, con “ilDecanoFg” in seconda posizione a poco meno di 400.000 chip. Sono 1.217 in totale i giocatori che alle 20:00 si ritroveranno alla caccia di un posto tra i 720 che andranno a premio, e magari della sostanziosa prima moneta da ben 200.003 €!

Diciassettesima posizione provvisoria per un nickname molto noto a chi frequenta gli MTT del panorama italiano, quello di Pasquale “sharkgus88” Gregorio che infila 269.537 chip nella busta virtuale.

Uno dei protagonisti di questa giornata di poker è stato Antonio “mrprinco riv” Volpicelli. Con una partenza a razzo, fin dai primi livelli è stato nelle posizioni alte del chipcount e arrivando anche a sfiorarne la vetta, per poi perdere un po’ di terreno soltanto negli ultimissimi livelli di gioco e chiudere in 71° piazza il day 1. “E’ stata una giornata molto facile, al tavolo non ho mai trovato avversari ostici e sono riuscito a giocare sempre piatti piccoli senza prendere mai rischi. Peccato per il finale, dove avrei potuto prendere il largo e invece ho perso un AJ suited contro TT, ma va bene così” ci ha raccontato a caldo Antonio.

mrprinco-790

Poco più indietro, in ottantanovesima posizione, troviamo una “vecchia conoscenza” del Sunday Million. Si tratta di “m.p.t.i.v.s.”, che sta per “Mi Prendo Tutti I Vostri Soldi”! Il simpatico Sergio è stato il vincitore della seconda edizione del Sunday Million nell’ormai lontano settembre 2012. Unico a presentarsi ai nastri di partenza tra i precedenti vincitori, siamo sicuri che Sergio non disdegnerebbe di certo una doppietta, per aggiungere altri 200.000 € ai 231.000 vinti tre anni fa.

Fuori dalla top 100 troviamo tantissimi altri nomi importanti del poker italiano, come Alfio Battisti, Alessandro Borsa, Andrea Buonocore, Andrea Crobu, Lorenzo Sabato, Vito Planeta, Raffaele Bertolucci, Andrea Carini, Davide Suriano, Gianluca Mattia e molti altri ancora.

Ma sono ancora di più coloro che non hanno passato indenni il day 1 del Sunday Million e hanno dovuto abbandonare il torneo. Tra gli eliminati compare anche l’intera rosa dei Pro di PokerStars: “Actaru5“, Vito “w1llyss” Barone, Giada “CatSniper84” Fang e Pierpaolo Fabretti sono tutti out, così come il vincitore della TLB 2014 Alessandro “Deneb93” Pichierri.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Ultimo tra i Pro di casa ad alzare bandiera bianca è stato Luca Pagano, che ha messo tutto lo stack in mezzo al tavolo in questo colpo:

mano-pagano-790

Nonostante le percentuali fossero in favore di Pagano, un 5 di fiori al turn ha ribaltato la situazione lasciandolo drawing dead.

L’appuntamento è quindi alle 20:00 per il day 2. Seguite insieme a noi la caccia ai 200.003 € di primo premio: vi accompagneremo fino in fondo al tavolo finale sul nostro Social Blog Live.

CHIPCOUNT DAY 1 SUNDAY MILLION TOP 10:

chipcount day1 sunday million

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari