Su PokerYes il Master Double Stack torna da 10.000€ garantiti! | Italiapokerclub

Tuesday, Apr. 7, 2020

Poker Online

Scritto da:

|

il 5 Feb 2016

|

 

Su PokerYes il Master Double Stack torna da 10.000€ garantiti!

Su PokerYes il Master Double Stack torna da 10.000€ garantiti!

Area

Vuoi approfondire?

Sarà una domenica di fuoco quella che prenderà vita domenica 7 febbraio su PokerYes!

Alle ore 21.00, infatti andrà in scena il Master Double Stack che tornerà a mettere in palio un montepremi di 10.000€ garantiti a fronte di un buy-in da soli 37€.

Una struttura da 12 minuti a livello, con tutti i livelli intermedi presenti, permetterà una giocabilità che ha pochi eguali nel cosmo del punto it!

tecnicoIl torneo partirà alle ore 21.00, ma ci sarà ovviamente spazio per eventuali late registration.

10.000 chips di partenza con la possibilità di effettuare un add-on da 15.000 gettoni a metà dell’ottavo livello di gioco, quando i blinds toccheranno quota 250-500.

Per tutti coloro che volessero partecipare passando dalla porta secondaria, PokerYes mette a disposizione decine di satellite al modico prezzo di 2.50€.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Insomma, non perdete questa opportunità e cercate sin da subito a vincere un ticket per questo Master Double Stack!

chips

Bello vero? Scarica il client e iscriviti su PokerYes: ti aspettano un bel bonus benvenuto, tanti freeroll e un interessante palinsesto accessibile a tutte le tasche!

 

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari