Tuesday, Jun. 25, 2019

Poker Online

Scritto da:

|

il 23 Mar 2018

|

 

Scala reale batte poker di 10! Spot da cinema al NL200 di PokerStars

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Autorizzo, ai sensi del d.lgs. 196/2003 s.m.i., l’utilizzo dei miei dati personali, anche per conto di terzi, per finalità promozionali e di marketing. Leggi l'Informativa sulla Privacy.

AutorizzoNon Autorizzo

Scala reale batte poker di 10! Spot da cinema al NL200 di PokerStars

Area

Vuoi approfondire?

Di spot ne raccontiamo tanti, ma alcuni hanno davvero qualcosa di speciale. Nel caso specifico i meriti vanno decisamente al randomizzatore della picca piuttosto che ai player coinvolti nel colpo che andiamo a narrarvi.

Nella serata di ieri il tavolo Mocia II di PokerStars.it ha visto infatti concretizzarsi lo scontro ‘perfetto’: quads vs royal flush! In diverse poker room live e online, il buon ‘niciclon10’, vittima della bad beat per eccellenza avrebbe davvero fatto jackpot. Sciaguratamente per lui, la room della picca non prevede alcuna consolazione in casi del genere e il suo poker di 10 al flop, battuto da una scala reale di quadri al river, gli è addirittura costato 344€.

Ma procediamo con calma, perché nonostante all’apparenza possa apparire un cooler che non concede via di scampo, l’action e l’evoluzione del board avrebbero in qualche modo potuto offrire un salvagente a Hero.

Tavolo 1/2€: ‘niciclon10’ (stack344) apre a 4€ da cutoff con 1010, chiama solamente big blind (stack 442€).

Il flop recita: A1010.

Check per bb, c-bet 2.55€ per ‘niciclon10’, call per villain.

“Al flop opta per una continuation bet poiché ATTdd vs 30% CO vs BB tenderà a fargli raisare tante mani (flush draw, gutshots, qualche A-x) e restare in gioco con altre.”

Il turn è un 8 che completa il flush. Big blind checka, ‘niciclon10’ betta 3€, bb raisa 6€, ‘niciclon10’ tribetta a 25.50€, chiama bb.

“Quando mi clicka turn sono piuttosto convinto abbia flush quindi decido di massimizzare il value tribettando, poiché fish calling station non passerà mai colore.”

Il river è una Q. Big blind leada 32€, half pot.

“Al river – spiega niciclon – quando lui leada io posso decidere se raisare 70/75% o shovare vista l’infinita di mani da cui estrarre valore: il suo range sarà spesso Kxdd e ciò che chiama 80€ chiama shove, quindi cerco di estrarre il massimo valore. Perdendo solamente da due combo ho timore di missare un’infinità di value vs quel tipo di player. Contro un reg avrei probabilmente raisato tra 80 e 100€ per foldare sull’eventuale shove. Ahimè, dopo aver cliccato il tasto all-in e ricevuto il call, vedo che le chips vanno dall’altra parte: oppo aveva proprio KJ…!”

Tappppppppost! 😀 E voi, come avreste reagito a una botta del genere? Sareste stati capaci di non brokare? Ditecelo sulla nostra fanpage Facebook! 😉

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari