Tuesday, Mar. 26, 2019

Poker Online

Scritto da:

|

il 14 Dic 2018

|

 

3-7 offsuited battono A-A per un pot da oltre 6.000€!

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Autorizzo, ai sensi del d.lgs. 196/2003 s.m.i., l’utilizzo dei miei dati personali, anche per conto di terzi, per finalità promozionali e di marketing. Leggi l'Informativa sulla Privacy.

AutorizzoNon Autorizzo

3-7 offsuited battono A-A per un pot da oltre 6.000€!

Area

Vuoi approfondire?

Ci sono mani e mani. Alcune fanno male, altre ci fanno gioire. Poi esiste una categoria a parte: le indelebili.

Flashback. 2012, sembra preistoria. L’allora membro del Team Pro di PokerStars Simone Ruggeri si esibiva regolarmente ai massimi livelli di cash game della room, ai tempi 10/20€.

Pochi giorni fa Simone ha rispolverato uno degli spot più incredibili che gli siano mai capitati. Oltre 5.000 visualizzazioni su ‘boomplayer’, oggi ve lo riproponiamo oggi in tutta la sua interezza.

Tavolo ‘Idaios VII’, 6-max, 10-20€.

Mp (stack 2.760€) apre a 60€, cutoff (stack 607€) tribetta 160€, Simone è bottone e gioca con 3.728€. AA. Cold 4-bet a 260€. Foldano i blinds e la parola torna a or, che decide di chiamare. Cutoff non ci sta e va all-in per 607€. Simone 6-betta a 954€ ma mp non si arrende: ancora call.

3-way, con un giocatore in all-in. Pot 2.545€.

Flop: 856

Mp checka, Simone betta 580€, Mp va all-in per 1.806€, Simone snappa!

Turn 5

River 9

Alle carte:

Cutoff mostra AJ

Middle Position… 73 SCALA!

Ruggeri è così costretto a gettare i suoi assi nel muck, oppo si assicura un pot da 6.155€!

Morale: pensateci due volte prima di lamentarvi per degli assi scoppiati!

 

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari