Saturday, Oct. 16, 2021

Strumenti

Scritto da:

|

il 4 Ago 2010

|

 

Cosa significa il ROI nel Poker – Return On Investment

Cosa significa il ROI nel Poker – Return On Investment

Area

Vuoi approfondire?

Sicuramente la stragrande maggioranza dei giocatori di poker online ha sentito più volte nominare la parola ROI. In realtà non è altro che la sigla di “Return on Investment“, il cui valore sta ad indicare quanto il nostro gioco sia redditizio.

Per calcolare il ROI c’è bisogno solamente di 2 dati: il buy-in del torneo che abbiamo giocato e la vincita ottenuta. Il calcolo si effettua nel seguente modo:

ROI = ( (Vincita – Buyin) / Buy-in ) x 100


  • il buy-in deve essere comprensivo del fee pagato.
  • Per “vincita” si intende la somma dei ricavi dei singoli piazzamenti
  • Per “buy in” si intende la somma dei buy in delle singole partite

Facciamo quindi un esempio: se giochiamo un Sit’n go da 10€ e concludiamo il torneo al 1° posto vincendo 40€ il nostro ROI sarà:

ROI = ( (40-10)/10 ) x 100 = 300%

E’ molto utile calcolare il ROi dopo un numero alto di partite, in modo da capire se siamo in grado di essere vincenti ad un dato stake. Se ad esempio abbiamo giocato 500 Sit da 1€, e la somma dei nostri piazzamenti in totale è 501€, il nostro ROI sarà quindi:

ROI = ( (501-500)/500 ) x 100 = 0,2%

Solitamente, per quanto concerne i sit’n go, un valore attendibile del ROI si ha dopo almeno 2000/3000 partite giocate.

Ovviamente la cosa fondamentale è che il ROI sia positivo, perchè ciò implica che siamo in attivo! Maggiore è il ROI, maggiore è la nostra qualità rispetto al livello degli avversari per quel determinato buy in.

Solitamente si assume che, nel lungo periodo, un ROI accettabile per i sit and go a tavolo singolo sia intorno al 4-6%. Un ROI ottimo invece è quello cosiddetto ” a doppia cifra”, ovvero superiore al 10%, il sogno di tutti i giocatori!

Al dì là dei profitti, il ROI è un valore fondamentale per capire quanto noi stessi o un nostro avversario, sia vincente o meno. Ovviamente più partire si giocheranno e più il nostro ROI sarà accurato! Infatti se dopo 3.000 partite giocate abbiamo un ROI del 15% ai sit da 10€, vuol dire che battiamo ampiamente il livello e che quindi possiamo pensare tranquillamente di fare level up

Uno dei principali siti internet che tiene traccia di tutti i sit giocati su diverse pokeroom è il famoso Sharkscope (da ora lo chiameremo SS). Grazie ad esso è possibile calcolare ROI, profitto e tantissimi altre statistiche di tutti i giocatori dei maggiori network di poker del mondo. In questo modo ogni giocatore può monitorare costantemente le proprie statistiche oppure scoprire se l’avversario di turno sia forte o meno.

Spesso su SS capita una situazione particolare: alcuni giocatori hanno ROI positivo con profitto negativo o viceversa. Questo arcano è presto svelato:

Il ROI che vedete quando fate una ricerca semplice (senza cioè utilizzare alcun filtro) su sharkscope è l’average ROI, cioè la media dei ROI (in %) ottenuti su CIASCUN sit/torneo da voi giocato.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Sharkscope quindi nel calcolare il vostro ROI NON pesa in alcun modo il buyin nel quale ottenete i vostri piazzamenti, e li considera tutti allo stesso modo, vediamo un esempio pratico.

Per semplicità, consideriamo il caso in cui avete giocato 4 sit ad 1 tavolo da 9 giocatori (primo premio pari a 4 volte il buyin).

Nei primi 3 da voi giocati, ipotizziamo da 10€ di buyin, ottenete altrettante vittorie: avrete quindi disputato tre sit con ROI per ciascuno di essi pari a (40-10)/10=300% con un profitto di

PROFIT=(40-10)+(40-10)+(40-10)=90€

ora immaginiamo che per eccessiva euforia (e poca conoscenza dei concetti di bankroll management), vi convinciate che il poker per voi non ha più segreti e vi iscriviate quindi ad un sit da 100€
venite eliminati per primi e il risultato ovviamente è

ROI=(0-100)/100=-100%

e in termini monetari

PROFIT=-100€

vi siete quindi mangiati tutto il profitto ottenuto con i sit da 10€ e avete addirittura un total profit negativo e pari a -10€

se però calcoliamo l‘average ROI otteniamo:

Avg ROI = (300+300+300-100)/4=200%

L’average ROI non è tuttavia un parametro sempre attendibile in quanto un ROI potrebbe in realtà apparire positivo solo perché si è fatto un buon risultato ad un livello molto alto.

Peppe_ADP e Q-Continuum

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari