Saturday, Oct. 16, 2021

Strategia

Scritto da:

|

il 26 Set 2010

|

 

Carte, Chips e Posizione: Come e quando usarli nei tornei online

Area

Sicuramente ognuno di voi conosce i giochi “sparatutto”, dove un omino forzuto avanza solo contro tutti. Più il gioco aumenta di livello, più avete la possibilità di trovare armi migliori con cui sconfiggere i vostri nemici, sempre più forti e sempre più cattivi. Molti di questi giochini mettono a disposizione molti tipi di armi, ed ognuna corrisponde ad un numero sulla vostra tastiera.

Nel poker è più o meno la stessa cosa; siete soli contro tutti i vostri avversari. Fortunatamente non vorranno spararvi o farvi saltare con una granata ma sicuramente cercheranno con tutti i mezzi a loro disposizione, di portare via tutto il vostro stack.

Nel poker online ciò avviene anche in maniera molto veloce; c’è poco tempo e non si può aspettare; riuscire ad accaparrarsi le chip degli avversari, spesso con mani marginali, diventa importante per riuscire a sopravvivere ed arrivare fino in fondo.

Così dovrete essere in grado di imparare a sfruttare le nostre armi al 100%. Conoscere pregi e difetti delle loro qualità, come usarle al tavolo e quando scegliere la migliore per massimizzare la vostra giocata.
A differenza dei “sparatutto” ne avete solo tre e non risultano difficili da maneggiare; sono la posizione, le chip e le carte. Spesso però il giocatore “sbaglia la mira”, “consuma più munizioni del dovuto” o “sceglie di sfidare l’avversario sopravvalutando la propria arma”.

Imparate a maneggiarle perfettamente e ne trarrete un consistente profitto. Questa è la regola principale: dovrete guadagnare indipendentemente dall’arma che state usando. Se il vostro stack è esiguo dovrete capitalizzare sfruttando posizione o le carte. Se siete fuori posizione non potete pensare di entrare in una mano senza carte forti o un ingente stack. Se avete carte deboli, buttatevi nella mischia facendo forza sulle tante chip a disposizione o sulla vostra posizione al tavolo.

La strategia che si adotta sarà diversa per ogni arma che pensate di utilizzare in un determinato momento.

Posizione – É sicuramente la vostra arma più forte in quanto è l’unica che potete sfruttare all’infinito. Il bottone continua a girare puntualmente senza mai fermarsi e per avvalersi della posizione, basta aspettare il turno con “cadenza periodica”. Potete contare costantemente su quest’arma.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Chip – Avere di fronte un cospicuo numero di chip significa avere ampia scelta su come giocare le vostre mani. Potete affrontare i rilanci degli short stack avendo la sicurezza di non essere eliminati ma di poter essere voi a decidere del loro destino. Inoltre avrete libertà di movimento potendo scegliere tranquillamente tra call, raise e reraise per giocare una mano.

Carte – Di rado troverete buone carte fra le mani. Per questo motivo sono l’arma meno importante del vostro arsenale. Per aumentare il vostro stack non dovete affidarvi a situazioni fortunose ed aspettare l’arrivo di due assi. Ricordatevi che la maggior parte delle volte che uscirete da un torneo sarà perché hanno scoppiato la vostra monster hand. Non aspettate inutilmente di morire dissanguati dai bui.

Quando decidete di attuare una strategia guardate bene quale arma può aiutarvi ad aumentare il vostro profitto in quel momento; avete abbastanza gettoni per dominare o vi trovate in una situazione push or fold? La vostra posizione è forte? La vostra mano è abbastanza forte per essere giocata con uno stack irrisorio e fuori posizione?

Ricordate di scrutare attentamente ogni minimo dettaglio; a volte una buona posizione unita ad un ingente stack vi consente di chiamare qualsiasi rilancio senza nemmeno guardare le carte. Come senza guardarle potete rilanciare da media posizione se nessuno prima di voi è entrato nel piatto.
Se non siete sicuri sul prosieguo della mano chiedetevi prima quale arma avete a disposizione, analizzando anche se il vostro avversario sia in grado di saper sfruttare le sue armi. Se la risposta risulterà affermativa dovrete scoprire quale arma sta utilizzando e trovare una contromossa per uscirne vincitori.

L’impossibilità di poter guardare il vostro avversario negli occhi elimina completamente la corrente psicologica, che in una situazione live può risultare una capacità determinante per i vostri profitti. Classificare il giocatore online risulta più difficile e rende necessario sviluppare le vostre capacità. Eliminare un’abilità significa affidarsi maggiormente alla fortuna e alla sua aleatorietà. Ciò può risultare negativo per i vostri guadagni. Per questo motivo diventa importante, nel poker online, saper massimizzare le tre armi a disposizione.

Monitorando costantemente il rapporto di forza tra posizione – stack – carte, commetterete pochissimi errori.

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari