Friday, Sep. 25, 2020

Strategia

Scritto da:

|

il 28 Feb 2013

|

 

I Blocker – Poker Cash Game

I Blocker – Poker Cash Game

Area

Vuoi approfondire?

Quest’oggi vi parleremo di un argomento molto noto ai grinder più esperti che, se utilizzato correttamente, vi permetterà di fare delle considerazioni di un livello di pensiero più alto rispetto a quello base.

Cosa sono i blocker?

Sono quelle particolari carte che, come suggerisce il nome, riducono la possibilità che il nostro avversario abbia un determinato punto.

Cosa vuol dire tutto ciò? Conoscendo le nostre carte, potremo fare delle considerazioni più approfondite (in alcuni casi) sul range del nostro avversario.

Giusto per farvi capire il concetto utilizzo questo esempio molto pratico.

Ci troviamo ad un tavolo Cash Game e riceviamo una 4-bet da un giocatore abbastanza aggressivo (ipotizziamo abbia statistiche tipo VPIP 22, PFR 19, 3B 10, 4B 4): ci troviamo A K in mano, cosa facciamo? Noi sappiamo che, nel mazzo, restano solo 3 Assi e 3 Kappa.

Facendo un calcolo molto basilare scopriamo che restano:

3 combinazioni di AA;
3 combinazioni di KK;
7 combinazioni di AKo;
2 combinazioni di AKs.

Questo discorso ha senso farlo quando ci troviamo davanti un player che 3betta molto le nostre aperture ed abbiamo in mano delle mani come A2s, K4s etc etc. Possedendo una delle 4 carte che ci sono nel mazzo, blockeriamo una parte del range e potremo, per esempio, optare per fare una 4bet in bluff.

Potremo fare un discorso similare sul postflop. Abbiamo sempre detto che dobbiamo “raccontare” delle storie credibili quando facciamo un bluff, giusto? Facendo le giuste considerazioni potremo indagare sulla “storia” che ci vogliono far credere i nostri avversari. Vediamo subito un esempio:

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Seat 1: Player1 ( $146.14 USD )
Seat 2: Player2 ( $63.21 USD )
Seat 3: Player3 ( $50.23 USD )
Seat 4: Player4 ( $46.91 USD )
Seat 5: Hero ( $53.94 USD )
Seat 6: Player6 ( $68.52 USD )
Player6 posts small blind [$0.25 USD].
Player1 posts big blind [$0.50 USD].
** Dealing down cards **
Dealt to Hero [ 4 A ]
Player2 folds
Player3 folds
Player4 folds
Hero raises [$1.50 USD]
Player6 calls [$1.25 USD]
Player1 folds
** Dealing Flop ** [ 3, T, 4 ]
Player6 checks
Hero bets [$2.35 USD]
Player6 raises [$5.70 USD]
Hero ???

Ipotizziamo di trovarci contro un noto regular del quale abbiamo molte informazioni sul suo gioco. Pensiamo che possa fare questo tipo di action con molti semi-bluff (Straight Draw, Flush Draw, eventuali Backdoor etc).

Facendo un’analisi più approfondita, potremo notare che possiamo eliminare delle combinazioni dal suo range in quanto stiamo blockerando una buona parte di esso. Vediamo meglio:

Su questo board, il nostro avversario, avrà 1 singola combo di set di quattro, 3 combo di set di dieci, 3 combo di set di tre, 1 combo di 43s, 5 combo di 43o.

Le combinazioni di Flush Draw (FD) sono notevolmente ridotte in quanto, possedendo noi A, stiamo eliminando i suoi FD nuts.

Quali altri FD potrebbe avere? Dipende dai suoi valori di vpip e pfr. Non sono molti i grinder che flattano (per esempio) K7 fuori posizione sullo Steal del BTN. Possiamo quindi stabilire che, in linea generale, non avrà molti FD nel suo range.

Facendo le giuste considerazioni sui blocker a disposizione, in base alle informazioni che abbiamo nei suoi confronti, potremo cercare di fare la scelta con maggiore EV+.

Vediamo cosa ci consiglia Mustapha “Mustacchione” Kanit in questo video girato per ItaliaPokerClub.

httpv://www.youtube.com/watch?v=Hg8F8v-Sa0M

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari