Monday, Sep. 26, 2022

Strategia

Scritto da:

|

il 13 Ott 2010

|

 

IL VALORE DELLA DISSIMULAZIONE NEL POKER

Area

La cosa più  lineare che un giocatore di poker può fare con le proprie mani è di ottenere il maggiore profitto possibile, massimizzando le carte migliori e minimizzando le situazioni a rischio. Spesso tutto ciò succede quando giocate in maniera tale da non far capire ai vostri avversari cosa avete in mano, attraverso la dissimulazioneLa dissimulazione è semplicemente la capacità di tenere nascosto il reale valore della vostra mano, in modo tale che i vostri avversari commettano un errore. Questo è per certi versi l’obiettivo del gioco; riuscirete a trarre maggiore profitto dai vostri avversari ingannandoli con informazioni sbagliate, facendo fare loro dei call azzardati o addirittura fargli foldare mani vincenti.

Dissimulare è inversamente proporzionale al valore del pot; maggiore è il numero di chip presenti nel piatto e più diminuisce il valore della dissimulazione. Attenzione alle decisioni che vengono prese con la matematica. Molti avversari, avendo investito tanto nel piatto, vi chiameranno fino alla fine. Altri, rimasti con poco davanti, non folderanno le loro mani marginali nemmeno di fronte ad un all-in. Evitate quindi la dissimulazione nel caso in cui la mano che state giocando si avvia verso la fine basandosi solo sull’analisi matematica.

[promo code = “box”]

Dissimulare è inversamente proporzionale al valore delle puntate; molto spesso se il valore delle puntate è basso bisogna nascondere una mano molto forte, per evitare di far uscire dal piatto il nostro avversario. Attenzione ai pericoli che il board può nascondere attraverso la realizzazione di progetti; assicuratevi che il vostro stack sia molto elevato in confronto a quello dell’oppo, in modo tale che regalare free card non risulti troppo sconveniente; inoltre ciò è utile per poter resistere ad eventuali “recuperi” dei vostri avversari che hanno a disposizione pochissimi out.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Viceversa, avendo una mano debole oppure un progetto, potreste effettuare fin da subito un rilancio, in modo tale che il vostro avversario, spaventato, possa decidere di tenere il piatto basso nei giri successivi di puntate. In questo modo potreste essere voi ad ottenere una free card importantissima, che vi consenta di chiudere il vostro progetto (l’avversario non si aspetterà di trovare tale “mostro”, dato il vostro “strano” comportamento sulle puntate precedenti).

Dissimulare è inversamente proporzionale al numero di giocatori presenti nel piatto; se state affrontando molti avversari in una mano, dissimulare è praticamente inutile. Rarissime sono le situazioni in cui una vostra puntata possa far foldare 4\5 giocatori insieme (ciò può accadere sfruttando la posizione, ma attenzione ai check – raise). Attuare la strategia in questa situazione può costarvi parecchie chip inutilmente. Dissimulare è direttamente proporzionale al valore dei vostri avversari; se l’avversario è mediocre e gioca in maniera basilare, è corretto evitare di confonderli con puntate e rilanci in bluff e semi – bluff. Molto spesso questi giocatori non folderanno comunque, in quanto ignorano il concetto del pensare su vari livelli. Potrete creare un’impressione sbagliata a chi, al contrario, conosce queste tecniche, come i giocatori più navigati. Se la vostra strategia risulta ben elaborata e riuscirete a mettere l’avversario esperto in difficoltà, la dissimulazione vi renderà un giocatore vincente.

L’approccio alla dissimulazione nasconde innumerevoli insidie, che abbiamo esaminato. Scegliete mano per mano, avversario per avversario, quando è corretto giocare in maniera lineare o attraverso la simulazione della mano. La regola fondamentale è quella di dare meno informazioni possibili ai vostri avversari; meno darete loro la possibilità di conoscervi, più aumenterà la probabilità che commettano degli errori. In caso contrario, specialmente se contro giocatori abili, questi ultimi riusciranno ad effettuare buone letture nei vostri confronti. Se gli avversari riescono a capire cosa avete in mano, riuscendo a compiere giocate praticamente perfette, sarete travolti e perderete profitto in maniera significativa, esattamente il contrario dello scopo del gioco.

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari