Saturday, Oct. 16, 2021

Strategia

Scritto da:

|

il 13 Set 2010

|

 

Drawing Hands: Valutare il Flop

Area

Cosa significa effettivamente avere una mano a progetto?
Se cerchiamo di valutare a fondo il significato della frase, possiamo tranquillamente affermare che ogni mano di partenza ha un potenziale progetto che può o non può realizzarsi con l’aiuto del board. Mi si obietterà che partendo con due assi abbiamo una mano completa che vincerà molto spesso il piatto senza bisogno di migliorare.
Vi risponderò che è vero, ma è altrettanto vero che due assi, come qualsiasi altra coppia giocata in partenza, può migliorare trovando quel 12% necessario alla realizzazione del set. Viceversa, anche un progetto di scala a colore bilaterale può essere annoverato tra le mani fatte, avendo una percentuale realizzativa molto alta.

Democraticamente, ognuno sceglierà la propria suddivisione; ciò che conta realmente è quante volte la nostra mano vincerà allo showdown, o meglio ancora il modo con cui verranno giocate le carte.

Andiamo ora a categorizzare i nostri progetti e vedere come il board può avere effetto sul loro reale valore: classifichiamo i nostri draw partendo dal:

Progetto monster; esso vincerà oltre il 50% delle volte anche contro molti avversari. Giocatelo aggressivamente, con raise e reraise per valore. Un progetto mostruoso è un mix di draw scala e colore, va giocato in maniera aggressiva per via della sua alta probabilità di realizzazione. Divengono molto forti anche in situazioni di netto svantaggio.

Con il progetto molto forte la percentuale rimane alta; se il piatto è piccolo, rimpolpatelo. Un draw di colore è una mano forte. Esso si realizza, tra turn e river, il 35% delle volte. Oltre modo le tue overcards saranno spesso degli out aggiuntivi che ti aiuteranno a risultare vincente allo showdown. Con un asso in mano il vostro progetto colore può divenire il più delle volte un nuts. In questo modo sarete quasi sicuri di battere l’avversario che sta inseguendo il vostro stesso progetto.

Un progetto forte vi fornirà la giustificazione nel rimanere dentro il pot per vedere turn e river, giocando in maniera più conservativa. Un progetto di scala bilaterale con overcards vi consente di essere aggressivi e giocare il piatto in heads up non solo facendo check-call alle puntate dell’avversario. Anche un progetto scala con doppio incastro è molto forte, ma le carte che avete tra le mani, se il flop presente carte dal valore maggiore, non vi aiuteranno ad aumentare gli out. Fate molta attenzione a non sopravvalutarlo.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Un progetto marginale ha pochi outs per essere realizzato, e molto spesso risulta vulnerabile ai redraw. Generalmente è consigliabile foldare se le circostanze non sono particolarmente profittevoli. Un caso classico è una scala bilaterale bassa, draw che può essere battuto dalle stesse carte che possono servire a noi; naturalmente l’avversario realizzerebbe una scala più potente.

Anche una scala a incastro prende posto tra i draw marginali. Potrete essere aiutati dalle vostre overcard di partenza, ma se il piatto è piccolo e multiway mollate all’istante.

Un progetto è scarso nel momento in cui, anche vedendo realizzato il vostro punto, rischiate di perdere contro una mano più forte. Se il board presenta una coppia e due carte dello stesso seme, il vostro progetto di scala può divenire, se già non lo è addirittura, drawing dead. Molti dei vostri out aiuteranno maggiormente qualcuno degli avversari che stanno giocando nella mano, facendovi perdere il colpo un’alta percentuale di volte. É senza ombra di dubbio una giocata con profitto negativo. Lasciate le vostre carte ed attendete un momento migliore.

Quando si gioca un progetto, è importante valutare in maniera dettagliata la sua forza:

  • conviene ridurre il campo di avversari o si riesce a trarre maggiore profitto in un piatto multiway, senza rischio di redraw?
  • Ho anche dei progetti backdoor che fanno aumentare il numero dei miei out?
  • Se riesco a legare la mia scala, rischio di dividere il piatto?
  • É probabile che perda lo stesso, anche realizzando il mio draw?

Un buon giocatore analizza le mosse a 360° gradi, fatelo anche voi. Anche se vi hanno chiamato tempo, di secondi ce ne sono parecchi: non siate frettolosi…

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari