Saturday, Oct. 16, 2021

Strategia

Scritto da:

|

il 5 Feb 2010

|

 

Andy Bloch parla del Rush Poker

Area

Il Rush Poker sta monopolizzando l’attenzione del popolo dell’online e molti PRO si sono avvicinati e lo hanno provato, qualche giorno fa vi abbiamo dato le impressioni di Howard Lederer(clicca qui per leggerle), ora è la volta di Andy Bloch che in una recente intervista per PokerNewsDaily.com ha rilasciato i suoi primi commenti sul gioco di Full Tilt.

Domanda: Quali sono state le tue prime impressioni?

Andy Bloch : ritengo questa applicazione un grande passo avanti per il Poker perché annulla i tempi morti e tiene l’attenzione del giocatore sempre viva, grazie all’impressionante quantità di mani giocate in rapida successione. Il Poker dovrebbe essere sempre così.

Domanda: La principale critica che molti giocatori fanno al Rush Poker è che crea dei giocatori da “Manuale”. Lei che ne pensa?

AB: In un certo senso questo è vero, perché avendo la possibilità di giocare immediatamente una nuova mano avete ci sono meno interessi a lanciarsi in una mano più rischiosa. I giocatori tenderanno a giocare secondo gli standard da manuale: monster, suited connectors e mani decenti. Ma questo può anche spingere molta gente a fare molta più azione pre-flop per sfruttare il gioco tight degli altri. In questo senso diventa fondamentale l’uso delle note sui giocatori, se vedete delle giocate inusuali prendete nota del giocatore. La cosa più interessante è che potreste fare un raise ogni volta che la mano arriva a voi e nessuno intorno a voi potrebbe sapere che state facendo degli standard raise in tutte le mani giocate, questo nel ring games non è assolutamente possibile perché dopo qualche mano i vostri raise non saranno più credibili.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Domanda: Come ti è andata finora?

AB: Mah, alti e bassi. Ho provato i vari livelli di gioco, non saprei dire se sono in attivo o passivo. Quello che però ho notato è che la gente gioca meglio al Rush che ai tavoli normali, sono più selettivi nella scelta delle mani perché la loro pazienza è meno sollecitata.

Domanda: Vorresti che il Rush sia esteso ai tornei multitable?

AB: mi piacerebbe vedere il Rush Poker aggiunto per heads-up, tornei, sit e per qualsiasi cosa sia Poker, dall’Omaha allo Stud.

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari