Wednesday, Nov. 20, 2019

Strategia

Scritto da:

|

il 13 Apr 2011

|

 

L’uso delle note nel Poker Online – Heads Up

L’uso delle note nel Poker Online – Heads Up

Area

Vuoi approfondire?

Utilizzare le note sui vari giocatori può essere molto utile per aumentare i vostri margini di guadagno nel poker online e per migliorare le vostre capacità di analisi delle varie situazioni e comportamenti di gioco: anche se inizialmente può sembrare una perdita di tempo, nel lungo periodo vi fornirà un database di informazioni a cui attingere soprattutto nel mondo dell’online dove il numero di persone che andate ad affrontare è davvero molto elevato. Ecco le principali informazioni che sarebbe opportuno scrivere nelle note dei vostri avversari, per avere un quadro di insieme utile in tutte le situazioni che il Texas holdem, nella specialità Heads up, vi presenta.

Statistiche

Se si utilizza abitualmente Sharkscope o altri programmi simili per cercare informazioni riguardo ai risultati ottenuti dagli altri giocatori può essere molto semplice copiare e incollare le statistiche nelle note degli avversari. Questo farà risparmiare tempo la prossima volta che lo si trova di nuovo come avversario sulla tua strada. Indicativamente saprete se avete di fronte un vincente o un perdente e il suo livello di gioco. Potete anche trasformare velocemente le info ricavate dalle statistiche in una breve descrizione.

Caratteristiche generali del giocatore

Potete anche inserire una piccola descrizione dello stile di gioco dei giocatori che avete affrontato e dell’impressione che vi hanno fatto dalle mani giocate: create un piccolo codice descrittivo per i vari stili con una piccola legenda in modo da ridurre il tutto a poche lettere significative del tipo (TP, TAG, LP, LAG).

Uso della 3-bet

Inserire delle note sull’uso del rilancio che ogni giocatore fa risulta esser davvero molto utile in quanto sapremo esattamente come comportarci contro di lui: se un giocatore utilizza raramente la 3-bet allora quando la userà dovremo prestare molta attenzione, mentre nel caso di qulcuno che chiama molto spesso le 3-bet degli altri dovremo pensare di aumentare il livello del raise portandolo a un x4.

Senso della posizione

Inserire sempre note sul senso della posizione degli avversari: se un giocatore fa call spesso fuori posizione o rilancia da early può far molto comodo averne la consapevolezza per estrarre valore da queste sue giocate, per esempio potrebbe esser molto utile 3-bettare su di lui da late.

Call fuori posizione

Se l’avversario cerca spesso di difendere i blinds coprendo il raise, ma poi foldando al flop se non ha legato nulla questa informazione potrebbe esser una miniera d’oro per te se saprai farne un buon uso.

Tendenza a inseguire progetti

Molto importante è avere delle note su questo tipo di comportamento: se avete di fronte un giocatore che riesce a giocarsi il 25% dello stack o anche più con un progetto allora magari saprete che dovrete prestare molta attenzione e cercare di trarre profitto da questa sua tendenza.

Punti di debolezza

Cercate di segnalare degli eventuali punti di debolezza, come per esempio la tendenza a chiamare un bet con 2 over cards e senza nessun draw o alcuni comportamenti errati che si ripetono nel giocatore perché in futuro potrete andare a colpirli proprio in quei punti

Livello di pensiero

Cercate di prestare attenzione al modo di giocare e pensare dell’avversario andando a segnare una nota sul suo livello di pensiero(inteso nel senso dei livelli di Skalnsky).

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari