Thursday, Nov. 21, 2019

Strategia

Scritto da:

|

il 28 Feb 2019

|

 

Combattere il TILT: la tecnica R.C.A.

Combattere il TILT: la tecnica R.C.A.

Area

Vuoi approfondire?

Argomenti correlati

Il tilt è uno dei principali nemici di un giocatore di poker che vuole essere vincente. Per evitare di fare errori costosi, e giocare sempre il miglior poker possibile è assolutamente indispensabile fare in modo di non cadere nelle trappole che la nostra mente ci tende.

Per combattere il Tilt un metodo interessante è chiamato “Tecnica RCA“: Il processo si basa su 3 passaggi fondamentali: Riconoscimento, Cura e Prevenzione.

 

RICONOSCIMENTO

Questo è probabilmente il passaggio più difficile perché la maggior parte delle volte la gente non si rende effettivamente conto che sta attraversando un momento di Tilt: quante volte vi è capitato di vedere vostri amici fare delle cose che abitualmente non fanno senza che neanche se ne rendano conto? Il primo passo è quello di cercare di riconoscere le giocate che in situazioni normali non fareste, individuare ogni deviazione dal vostro normale comportamento di gioco, allenatevi a riconoscere le giocate emozionali da quelle razionali. Questo gioco non è fatto per giocatori emozionali e nel 99% dei casi questo tipo di giocate vi porta alla sconfitta.

Questi sono alcuni dei pensieri comuni nei momenti di Tilt:

  • Questo giocatore ha raisato già troppe volte la mia continuation bet
  • Dai, dammi una mano giocabile
  • Non vinco mai un flip

Naturalmente le dimostrazioni esteriori e i comportamenti nei momenti di Tilt sono diversi da persona a persona e quindi non esiste un manuale che vi possa aiutare: potete provare però a tenere un diario con una lista dei comportamenti da evitare.

 

CURA

Ci sono due forme principali:

  • Nel lungo termine:  se il tilt continua nel lungo periodo l’unica cosa da fare è smettere di giocare. La prima volta è dura per tutti, ma dopo qualche tempo e tornando a giocare dopo la pausa vi renderete conto di quanto questa sia stata una saggia mossa.Il Poker sarà sempre a vostra disposizione online o live, quindi cercate di recuperare le forze mentali.
  • Nel breve termine: Se siete nel corso di un torneo e non potete interrompere, ma iniziate ad avvertire alcuni sintomi pericolosi di Tilt allora potete fare qualche piccolo aggiustamento: fumare una sigaretta o farvi un drink, lavatevi la faccia con acqua calda, mettete su un pò di musica tranquilla, se avete gente intorno a voi fermatevi a fare due chiacchiere o chiamate qualcuno al telefono. In molti casi bastano anche soli 10 secondi di break per recuperare la concentrazione persa.

 

PREVENZIONE

Trovare le cause scatenanti del Tilt è utile, ma ancor più importante è trovare dei metodi per evitarlo: prevenire è meglio che curare!

  • Cercate di ridurre le vostre sessioni di gioco o spezzettate le sessioni in più tranches
  • Riducete il numero di tavoli giocati contemporaneamente
  • Giocate al vostro livello gestendo il bankroll
  • Fate molto esercizio fisico perché aumenta il vostro stato di salute e migliora il vostro lato emotivo
  • Prendete delle pause dal Poker, non abbiate fretta di arrivare, ma giocate sempre quando siete pronti e usate il resto del tempo per studiare, leggere; il tempo è della vostra parte.

Ricorda sempre che il Tilt è una reazione personale quasi quanto il sesso: puoi guardare 100 persone farlo, ma questo non fa di te un professionista del sesso.

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari