Sunday, Nov. 17, 2019

Strategia

Scritto da:

|

il 3 Apr 2019

|

 

Punti di Vista MTT – Coppia di Donne 20x su mini 4-bet preflop al Sunday Starter

Punti di Vista MTT – Coppia di Donne 20x su mini 4-bet preflop al Sunday Starter

Area

Vuoi approfondire?

Per i nostri “punti di vista oggi” andremo a esaminare uno spot molto particolare. Si tratta di una mano giocata domenica scorsa al 15€ Sunday Starter di Pokerstars.it. Uno spot assai raro da vedere e che ci pone ad un quesito fondamentale già al preflop.

Come detto si tratta di un torneo di poche notti fa: tavolo full ring a 9 giocatori, siamo nel livello 100-200 ante 25 e sono due i giocatori coinvolti nella mano. “Villain” apre il gioco da utg +2 con uno stack complessivo di 6.400 gettoni e il suo rilancio è standard a 600.

Da middle position “Hero“, il quale gioca con uno stack di 5.489 unità, opta per una 3bet light a 1.300 chips con Q-Q. Foldano tutti e a questo punto “Villan” sale a 2.200, lasciandosi alle spalle 4.200 pezzi.

La parola torna a “Hero” che a sua volta ha ancora 4.189 fiches a comporre il suo stack, dunque poco più di 20 big blinds.

Ha quattro opzioni davanti a se: chiamare, 5bettare senza muovere allin, allin oppure foldare. Ricordiamo che ha la terza miglior mano di partenza del Texas Hold’em, vale a dire una coppia di dame. Ecco il replay della mano:

Voi cosa fareste al posto di Hero e su che range di mani posizionate Villain?

Noi lo abbiamo chiesto ad alcuni specialisti del gioco online e ci sono posizioni differenti sulla condotta da adottare dopo la 4bet del rivale.

Giada Fang

Nel momento in cui decido di rompere con Q-Q non foldo più questa mano, anche se l’azione del rivale è assai forte. Ma opto per l’allin e con 20 big blinds non c’è altro da fare. Probabilmente se ho qualche info in più su oppo e so che si tratta di un player molto chiuso, preflop posso anche optare per un call a 600. Evitando così una 3bet rischiosa

Raffaele 'r_secret_7' Tagliaferri

Sicuramente con 21 Big Blind e Q-Q in mano non foldo più dopo la 3bet. La 4bet del mio avversario a sua volta indica un’azione molto strong, ma non passo più a quel punto. Al di la di questo, credo che flattare o shovare diretto cambi assai poco. Nel primo caso sono disposto a giocarmi i resti su qualsiasi board e quindi non vedo tutta questa differenza con il push diretto. Una volta su mille posso trovare oppo che 4betta in bianco, ma nel resto delle situazioni avrà sempre una mano importante. Per questo motivo decido di muove allin, anche se in certo casi potrei anche flattare per poi rompere al flop. E’ una dinamica che farei a volte anche con A-A.

Fabrizio 'Asky16' Petroni

Se decido di 3bettare il colpo, non esco più dalla mano. Quindi sulla 4bet di oppo, pusho diretto. Se trovo A-A o K-K, bravo lui. Diciamo che per il mio stile, la 3bet preflop non mi piace assolutamente e la trovo con poco senso. A quel punto sulla sua apertura 600, meglio impilare direttamente

Cosa ha fatto Hero

In game il protagonista della mano ha foldato: “Ho tribettato corto per contenere la fold equity e perchè in questi field capita anche che in queste situazioni flattino fuori posizione. Il plan era di snappare il push avversario, ma dopo quella mini-4bet gli assegno due sole mani: Assi e Re. Quindi ho preferito tenermi 20bb visto anche l’edge sul field”

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari