Friday, Dec. 13, 2019

Strumenti

Scritto da:

|

il 15 Nov 2019

|

 

E’ arrivato Hold’em Manager 3! La recensione

E’ arrivato Hold’em Manager 3! La recensione

Area

Vuoi approfondire?

Il Poker è un gioco in continua evoluzione sotto ogni punto di vista. Questi miglioramenti riguardano anche gli strumenti di supporto per il poker online, che devono soddisfare i bisogni di una utenza sempre più evoluta.

Proprio in questi giorni il comparto si è arricchito di una novità attesa da tempo e che probabilmente ridefinirà gli standard del settore. Dopo una lunghissima fase beta, infatti, la nuova versione di Hold’Em Manager è finalmente disponibile per il download in prova gratuita per 14 giorni.

Per toccare con mano le principali novità di Hold’Em Manager 3 rispetto alla versione 2 abbiamo scaricato il file eseguibile (106MB) e poi eseguito tutti i passi della installazione.

Le nuove features sono davvero tante, l’evoluzione si nota già dalla prima schermata. Ecco le più importanti: i prossimi giorni aggiorneremo l’articolo per darvi una panoramica più completa e approfondita.

 

In game

Durante il gioco l’HUD si rivela molto funzionale, le statistiche tra cui scegliere sono davvero tante. La gamma è stata notevolmente ampliata come si può vedere dai gruppi della immagine:

holdem manager 3 statistiche

 

Che non è affatto esaustiva ma che già rende conto delle novità. Chi scrive, da torneista, ha apprezzato in particolare la novità del gruppo “StackSize”, che dà VPIP e PFR a seconda dello stack in piatti openlimpati / raisati / unopened.

Anche altre statistiche sono organizzate a seconda dello stack, come ad esempio quella degli openshove nei piatti limpati e unopened:

statistiche holdem manager 3 openshove

La grafica dello Heads-up-Display è davvero curata sotto ogni punto di vista e ha un ottimo impatto visivo. Le possibilità di personalizzazione sono pressochè infinite: dal punto di vista delle opzioni dell’HUD le cose sono rimaste sostanzialmente invariate rispetto a Hold’Em Manager 2.

La principale lamentela, al momento, è che non sono riuscito a testare il nuovo HUD grafico perchè non si materializzava ai tavoli.

 

 

Studio post-sessione

Anche per quanto riguarda lo studio post-sessione Hold’Em Manager 3 risulta molto intuitivo e user-friendly.

Il client offre un colpo d’occhio esaustivo di tutti i report disponibili sia per la modalità torneo che cash game (clicca sui link per vedere le schermate).

Entrando nella review vera e propria non si può fare a meno di menzionare la scheda “Vista situazionale”, da cui si accede immediatamente alle statistiche di 3-bet, cbet, river e all-in (quest’ultima solo per i tornei). Ciascuna di queste voci viene presentata con un colpo d’occhio dettagliato da cui si può entrare in sotto-menù ancora più approfonditi.

 

stats 3bet holdem manager 3

Fare even da un pezzo nei tribettati fuori posizione! 🙂

 

Sempre sul lato delle schede il programma dà la possibilità di fare review contro un singolo avversario o di compararne più di uno senza dover passare per i filtri.

Peraltro l’organizzazione dei filtri è stata migliorata con un colpo d’occhio d’insieme che permette di districarsi agevolmente e con rapidità da un filtro all’altro addentrandosi nelle varie statistiche.

 

In definitiva, a una prima analisi questo nuovo Hold’Em Manager 3 sembra avere tutte le carte in regola per ridefinire gli standard dei software di tracking. Tra i principali pro da segnalare c’è l’interfaccia intuitiva che permette a chiunque apra il programma di usare le caratteristiche base e iniziare ad addentrarsi nelle funzioni più avanzate.

L’unico neo riscontrato in questa mini-prova riguarda il nuovo HUD grafico che nonostante ripetuti tentativi non si è mai caricato.

Per il resto il programma fila via liscio che è un piacere nonostante il pc su cui è stata effettuata la prova non sia certamente un mostro di prestazioni (i5 di settima generazione con 8gb di ram).

Anche questa è una bella differenza con la versione precedente di Holdem Manager, che al momento del rilascio aveva bisogno di computer super-performanti per non patire ritardi di caricamento.

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari