Sunday, Aug. 9, 2020

Strategia

Scritto da:

|

il 22 Giu 2020

|

 

La fase finale degli MTT KO Progressive: la strategia in late stage

La fase finale degli MTT KO Progressive: la strategia in late stage

Area

In quest giorni abbiamo dato particolare risalto alle strategie principali degli MTT Progressive KO. I tornei con taglie sono ormai il pane quotidiano negli schedule del poker online e negli ultimi tempi molti principi sono stati limati per questa particolare variante.

Dal punto di vista di vista delle strategie, abbiamo visto che gli MTT Progresssive KO sono una sorta di ibrido. Hanno dei punti in comune con i classici tornei, ma con l’aggiunta delle taglie, il cui valore pesa e non poco sulle scelte da prendere al tavolo.

Dalla fase iniziale (Early Stage), siamo passati ad analizzare la fase intermedia (Middle Stage) e adesso non resta che completare il trittico, con la fase finale, meglio nota come Late Stage. E’ la fase decisiva, quella che separa un buon piazzamento a premio, dalla vittoria.

Il peso degli scalini…

Se la fase intermedia è la più delicata per la presenza dello scoppio della bolla e il relativo approdo a premio, il Late Stage ci impone scelte chiare e ben ponderate.

Adesso siamo a premio e dunque lottiamo economicamente su due fronti. Da una parte le taglie progressive dei rivali e la nostra di taglia, mentre dall’altra parte abbiamo il payout classico dei tornei di poker. Ogni posizione guadagnata ci avvicina ad uno scalino superiore.

Di conseguenza le scelte che prendiamo di volta in volta influiscono soprattutto in questa ottica. Inizialmente lo differenza monetaria fra uno step e l’altro nel montepremi sarà minima, ma con il passare delle eliminazioni ci sarà sempre più un abisso fra le varie posizioni.

Per questo motivo ogni decisione che prendiamo avrà poi un peso specifico anche a livello moneteario.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

… e quello delle taglie progressive

Insieme all’obiettivo del payout c’è da tenere conto del valore delle taglie. La nostra, ma soprattutto quella dei rivali. Più sarà pensante e più sarà importante scegliere bene la mano con cui provare a fare bottino. Ovviamente mani premium e gioco in posizione restano le basi, ma come abbiamo detto negli MTT Progressive KO il range inevitabilmente si allarga.

Di conseguenza uno short che ha una taglia di spessore e fa azione, possiamo affrontarlo anche con una mano di medio valore, nella speranza di fare bottino pieno. Opposta invece la situazione, quando siamo noi con uno stack inferiore ad affrontare un deep. Servono le precauzioni giuste e value bettare nel caso chiudiamo un punto importante. Meno errori si commettono in questa fase e più soldi incasseremo con il proseguire del torneo.

Si gioca per i massimi

I tornei KO Progressive hanno però una cosa in comune ai tornei classici nel late stage. Ovvero giocare per i massimi e dunque puntare sempre alla vittoria. A volte ci riusciremo, altre volte no, ma la strategia deve essere sempre la stessa: mettere nel mirino il successo finale.

Come abbiamo spiegato negli altri paragrafi pesa il valore della taglia nelle nostre decisioni, però al tempo stesso non dobbiamo perdere di mira il primo posto. Che appunto negli MTT KO Progressive, assicura un premio di spessore nel payout classico e una taglia finale pesantissima. Quest’ultima ha il valore delle eliminazioni che abbiamo messo a segno e una parte delle eliminazioni che sono state compiute dai rivali, ai quali abbiamo tolto “lo scalpo”.

Insomma vincere nei tornei con Bounty progressivi ha una doppia valenza monetaria e per questo motivo ogni scelta che prendiamo, anche la più piccola, sposta e non poco a livello economico.

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari