Monday, Aug. 10, 2020

Poker Live

Scritto da:

|

il 3 Lug 2020

|

 

Partypoker Millions: duello Romanello-Riess, quando una mano è troppo buona per foldare… o no? [VIDEO]

Partypoker Millions: duello Romanello-Riess, quando una mano è troppo buona per foldare… o no? [VIDEO]

Area

Capita ad ogni pokerista, prima o poi: l’avere un punto fortissimo al turn, il sognare un piatto gigante comodamente a proprio favore, senza troppo stress ulteriore.

Invece, al river ecco che puntualmente cade una carta che ci mette in condizione di dover rivalutare tutto quanto, impegnandoci per minuti in complesse e difficili valutazioni.

E’ un po’ quello che deve aver pensato Ryan Riess, campione del mondo WSOP del 2013, durante una partita al Partypoker UK Millions che l’ha visto opposto al noto pro Roberto Romanello.

Come è andata?

Siamo nel late stage del torneo, infatti i bui sono 25.000/50.000. Riess, con uno stack di circa 850.000, rilancia a 110.000 da cutoff con A J; dal BB Romanello, con uno stack di circa 4 milioni, fa call con  K 6.

Flop: 10 5 K

Romanello fa check, Riess fa check dietro.

Turn: Q

Romanello fa ancora check, Riess, con scala, punta 150.000 . Romanello fa call.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

River: K

Romanello, dopo lunga riflessione, spara una bordata da 900.000 , mettendo di fatto ai resti Riess che in quel momento possiede solo 575.000.

Riess va “in the tank”. Cerca di estrapolare tells da un impassibile Romanello, fa numerose considerazioni, per poi, dopo molti minuti, foldare la propria scala.

Questa mano ci lascia molti spunti di riflessione: ad esempio, Riess avrebbe dovuto shovare direttamente preflop AJ con 15bb? Al river, con un punto così forte, è giusto il fold? Il range di Romanello era evidentemente così forte da contenere molti full?

Ecco la mano completa:

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari