Thursday, Oct. 1, 2020

Strategia

Scritto da:

|

il 19 Ago 2020

|

 

Le sette chiavi di successo per fare level up nel poker online

Le sette chiavi di successo per fare level up nel poker online

Area

Vuoi approfondire?

Muoversi dal pantano dei microlimiti del No Limit Cash Game per salire ai piani alti e potersi confrontare con i migliori è sempre più difficile.Il poker richiede un cambiamento di strategia e di approccio mano a mano che si riescono a scalare i vari livelli.

Giocare stakes più alti non è una pura questione legata alla grandezza del bankroll e al dover affrontare avversari più preparati. In molti casi infatti bisogna completamente switchare il proprio approccio e modificare completamente la propria tecnica di gioco.

Secondo Ed Miller, autore di molti libri sulla teoria del poker, spesso accompagnato dal più famoso David Sklansky, e giocatore di poker professionista, molti giocatori non riescono ad aggiustare le proprie strategie ed è questo il motivo del loro fallimento nella scalata ai livelli più alti.

Vediamo quali sono

1- Profitto

Capire da dove viene il nostro profitto nel livello (microlimite) nel quale attualmente stiamo giocando. Quale gioco, quale variante e quali tavoli ci permettono di chiudere in attivo, rispetto a tutto quello che ci può mettere in difficoltà. Conoscere se stessi è il primo passo.

2- Studiare gli errori dei rivali

Identificare i principali errori strategici che i giocatori amatoriali del livello sopra al nostro compiono. Conoscere il loro lato debole, intuire le loro incertezze saper cogliere l’attimo quando vanno in difficoltà è di vitale importanza per conseguire il successivo level up.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

3 – Tecnica e Strategia dei migliori

Comprendere quali aggiustamenti e quale tecniche usano i giocatori professionisti per exploitare gli amatori nel livello sopra a quello che stiamo giocando. Se da un lato osserviamo i giocatori deboli per capire i punti deboli, dall’altro osserviamo i migliori per rubarne i segreti.

4 – Analisi

Analizzare le nostre hand history, per capire come implementare al nostro gioco, gli accorgimenti usati dai regular vincenti del livello sopra al nostro. E’ un proseguimento del punto precedente, nel quale integriamo appunto le nostre mani, per correggere eventuali errori e costruire strategie vincenti.

5 – Anche i migliori sono umani

Identificare i leak dei regular e capire i loro punti deboli. Capiterà anche ai migliori e ai professionisti di commettere errori, oppure di avere delle carenze tecniche in particolari giochi o situazioni. Dunque, come osserviamo i giocatori deboli per i loro errori, lo stesso dobbiamo farlo con i regular cercando di capire quando sono in fallo.

6- Raggiungere la miglior strategia

Analizzare le nostre hand history per capire possibili strategie per giocare profittevolmente contro i professionisti. Se non fosse possibile riuscire a exploitare i regular del livello successivo rispetto al nostro, dovremmo in questo caso implementare al nostro gioco una strategia non exploitabile dai nostri avversari. In modo da non perdere contro i reg e trarre profitto dagli amatori attraverso lo step numero 4.

7 – Saper convivere con la varianza

Essere saldi e non far caso agli swing. Scalare il livello comporta inevitabilmente degli up e dei down. Bisogna però essere lucidi, resistere alla varianza e non modificare il nostro gioco in funzione degli inevitabili swing, perché dovremmo avere chiara (avendo seguito i sei passi precedenti) la strategia migliore per vincere e per riuscire a battere il nuovo livello.

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari