Saturday, Oct. 16, 2021

Strategia

Scritto da:

|

il 19 Mag 2007

|

 

La conoscenza del tuo avversario nei tornei di Poker

Area

Una delle pricipali difficoltà che si incontra in torneo è quella avere al tavolo, sopratutto nei primi livelli di gioco, gente che non conosci;questo comporta, a seconda che tu abbia sorteggiato un tavolo che verrà tagliato a breve o a cui sarai seduto per molto tempo, un diverso approccio strategico.
Se sorteggi un tavolo che verrà tagliato nei primi 2-3 livelli non hai nessuna necessità di crearti una immagine al tavolo, al contrario, nel caso in cui sarai seduto al tavolo a lungo, la tua immagine diventa determinante per il torneo.

Ovviamente ci sono diverse scuole di pensiero a riguardo, citando due autorevoli torneisti:

  • T.J. CLOUTIER : IN THE FIRST LEVEL TIGHT IS RIGHT
  • NEGREANU: IN THE FIRST LEVEL U HAVE TO TAKE AS MANY CHIPS AS POSSIBLE AND TAKE CONTROL OF THE TABLE

 

Chiaramente devi scegliere quella che si adatta meglio al tuo stile di gioco. L’attenta osservazione delle mani giocate dai tuoi avversari comporta un vantaggio che potrebbe risultare decisivo. Vi porto un esempio del mio personale torneo disputato al Campionato di Poker di Sanremo maggio 2007:
Sono al 300+30 ed al tavollo si siede una simpatica ragazza romana (da come parla capisco che gioca parecchio live).

Siamo nel primo livello di gioco e da UTG fa raise 5 BB. Tutti foldano e lei gira Q-Q e dice “Io le coppie alte le difendo così”.
Esattamente un giro dopo rilancia ancora 3 BB sempre UTG il giocatore sul BB la segue : flop 4 6 K ; lei check lui pure, turn fiori lei all -in lui istant call e la signorina è player out per aver slowplayato un set di 4 con l’avversario che aveva J e 3 . Se ne va inveendo contro il giocatore senza pensare di avergli regalato una clamorosa free card.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Tavolo del torneo 500 Shootout indovinate chi mi ritrovo al tavolo?………………esatto prorio lei!

Bui 50-100 spillo J-J sul BB; Raise della signorina UTG DI 5BB………………………tutti foldano e io ovviamente foldo mostrando J-J e gli dico gira le due dame! Detto fatto aveva Q-Q (ricordate ……….”Io le coppie alte le difendo così”).

Bui 100.200 spillo 9-9 sul BB, Raise della signorina UTG di 4BB…….. un call e io chiamo (sono sicuro che abbia A-K ( 3BB coppia piccolo 5BB coppia alta quindi 4BB ……AK, facile no? lol). Flop 9-6-K rainbow (perfetto!) Io busso (check) lei punta 1.000 (A questo punto sono ancora più convinto che abbia A-K perchè lei con i set fa check al flop), l’altro fold ed io chiamo.
Turn K (WOW!) Io busso e lei ALL-IN io chiamo all’istante, lei si alza e grida felice “Ho A-K non mi puoi battere” io con tranquillità rispondo “Lo so, lo so che hai AK ma io ho già il FULL” e giro sul tavolo 9-9 tra la sorpresa generale (Non vi dico la faccia della signorina).
Ora non mi resta che sperare in un “White river” e………… voilà la signorina è out e io vado in controllo del tavolo e chiuderò poi il torneo con un deal quando ero in 4* posizione portandomi a casa 11.200 euro.

Quindi ragazzi quando giocate fate sempre attenzione ai vostri avversari e cercate di memorizzarne il gioco perchè prima o poi potrebbe tornarvi utile e farvi raggiungere ottimi risultati. Prendete appunti sul vostro palmare o su un block-notes.

Giuseppe Spider Festa
ItaliaPokerClub.com

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari