Saturday, Jan. 18, 2020

Poker Live

Scritto da:

|

il 25 Giu 2012

|

 

WSOP 2012 – I milionari sconosciuti del 50K Championship

WSOP 2012 – I milionari sconosciuti del 50K Championship

Area

Vuoi approfondire?

Argomenti correlati

Entriamo al Rio in un giorno speciale. Qui a Vegas è il giorno dell’Italia che batte l’Inghilterra e mentre scrivo questo pezzo voi state beatamente dormendo mentre io mi godo ancora i commenti degli italiani qui all’entrata.

Già, all’entrata, perché nel torneo più importante delle WSOP prima del main event di italiani proprio non se ne vedono: sto parlando del 50mila Poker Players Championship, un torneo ristretto all’élite del poker che si sfida su 8 giochi, mixando stud, nolimit, limit, omaha, 2-7 triple draw e razz.

  • Prima cosa fare: alzare lo sguardo sul tabellone e controllare gli iscritti: 86.
  • Seconda cosa da fare: aprire il proprio IPad e controllare twitter. E lì che l’élite comunica, scambiando opinioni e chipcount, litigando pesantemente (è proprio di qualche giorno fa una polemica tra Justin Bonomo e Daniel Negreanu a proposito di un video in cui una donna viene derisa da un gruppo di ragazzini, con Negreanu che incita alla violenza: “bisognerebbe picchiarli di più” e Bonomo che reagisce scandalizzato, mandandolo a quel paese).

Mi capita un tweet direttamente da lassù, dall’olimpo dove vivono gli dei del poker: Jason Mercier comunica la composizione del proprio tavolo. “Seduto al 50k con Jared Bleznik, George Lind, Lee Goldman e CrazyMarco”.

Chi????
In Italia viviamo un mercato che comincia e finisce entro i nostri confini, e quando si tratta di stranieri sappiamo riconoscere i soliti noti che riescono a scalare la cortina di ferro del nostra piccola e provinciale comunità: Ivey, Antonius, Isildur aka Viktor Blom, Gus Hansen e pochi altri.

Beh sappiate che il tavolo di Mercier è un tavolo dove siede Jared Bleznik aka Harrington10 su Stars.com e Harrington25 su quella che fu FullTilt che decise di omaggiare il grande Dan Harrington attribuendosi un nickname, con il quale fu in grado di scalare i più alti livelli del cash game al mondo tanto da guadagnare più di 5milioni di dollari nel Pot Limit Omaha.

George Lind invece è uno dei miei giocatori preferiti e fu un mio grande modello di ispirazione quando cominciai a grindare i sit&go nel 2007. Dietro a questo nome si nasconde il nickname di Jorj95, forse uno di più forti massgrinder vivente, uno che nel 2010 diventò Supernova Elite su Stars.com….a marzo! Uno che ha prodotto circa 1 e mezzo di dollari di profitto, producendo 2milioni di rake giocando NL, Limit e Omaha.

George Lind

 

E Lee Goldman? Conosciuto online come “Enon”, grandissimo animatore del forum più famoso al mondo 2+2 e maestro assoluto delle varianti in grado di collezionare quasi 8 milioni di profitto su Full Tilt prima del Black Friday, giocando soprattutto Fixed Limit Holdem.

Forse nemmeno Crazymarco vi dirà molto ma dietro questo nick si nasconde Marco Johnson, uno che tra live e online ha un profitto in tornei di 5 milioni di euro e altrettanto nel cash soprattutto nelle sue varianti preferite: PLO e fixed limit.
Marco Johnson fu al centro dello scandalo di Absolute Poker, indossando i panni della vittima quando venne truffato nell’heads del più grosso torneo della piattaforma. Il suo avversario riuscì a vedergli le carte grazie a una talpa interna proprio ad Abslute.

CrazyMarco e Lee Goldman

 

Tutto questo per dirvi che alla fine, per quella che ormai è la mia esperienza di osservatore, commentatore e giornalista, più i nomi a questi buy in sono sconosciuti, più è il caso di correre ad accendere il pc e scoprire quale nick si celi dietro a comunissimi “family name”

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari