Tuesday, Jan. 26, 2021

Poker Live

Scritto da:

|

il 10 Nov 2009

|

 

WSOP Main Event 2009: Joe Cada vince il braccialetto

Area

Il neoventunenne Joe Cada è il più giovane campione delle World Series Of Poker di sempre. Batte in questo Peter Eastgate che aveva vinto lo scorso anno, a ventidue anni, e che a sua volta aveva battuto il record di Phil Hellmuth, che quando ha vinto il titolo ne aveva ventiquattro. Per lui, oltre alla fama ed alle sponsorizzazioni che gli pioveranno addosso (è già stato preso da Pokerstars), un premio di 8,5 milioni di dollari. Darvin Moon, aiutato in questo main event da parecchia fortuna e privo di esperienza di gioco, si accontenta invece di 5,1.

Ci sono volute trentasei mani, una costante altalena, e poi tutto si è deciso tra la trentacinquesima e la trentaseiesima (363 e 364 dall’inizio del tavolo finale). Partito in enorme vantaggio, – 135,950,000 contro 58,850,000 – Joe Cada era finito sotto di 3:1.

La prima delle mani decisive è arrivata al livello 40, con i bui a 600.000/1.200.000 e gli ante a 200.000, quando il giovane ha puntato tre milioni preflop, visto da Moon. Flop T95, check di entrambi. Turn un altro T, Moon check raise all in. Cada ci pensa per un bel po’ e poi vede. Mostra J9, sopra con middle pair rispetto ai 78 dell’avversario, una bilaterale che non centra il river.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Sono quindi a questo punto 108 contro 86, e poche mani dopo si è deciso tutto. Dopo qualche rilancio si arriva ad un all in preflop, un coinflip con Cada leggermente sopra (52 contro 48) con 99 contro QJ. Flop neutrale, grandi cori dei sostenitori di Cada, né turn né river portano il punto a Moon che esce quindi ad un passo dalla gloria da un Main Event che difficilmente potrà di nuovo vederlo arrivare così a fondo.

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari