ESPT Warm Up: Danilo Scornavacca vince su Armando Graziano! | Italiapokerclub

Tuesday, Apr. 7, 2020

Poker Live

Scritto da:

|

il 26 Gen 2013

|

 

ESPT Warm Up: Danilo Scornavacca vince su Armando Graziano!

ESPT Warm Up: Danilo Scornavacca vince su Armando Graziano!

Area

Vuoi approfondire?

Un’attesa lunga quasi due mesi e due intensi giorni di gioco che hanno impegnato le menti dei quindici finalisti. Una lunga successione di emozioni che li hanno portati fino a Malta per contendersi il primo titolo ESPT della storia. Alla fine le braccia al cielo sono quelle di Danilo Scornavacca che assieme all’onore conquista una prima moneta di oltre 31.000 €.

Un milione di stack per ogni finalista, bui che partono da 1000-2000 ante 200 e livelli da 40 minuti fino ad 8 player left, momento in cui i periodi di gioco sono diventati di 60 minuti. Una struttura talmente giocabile che durante il la prima giornata di finale sono solo tre i player ad abbandonare i tavoli e principalmente in cooler imparabili.

Primo ad abbandonare l’unico straniero in gioco: l’olandese Lagerwerf. Seguono Alberto fiorilla 14° e Carmine Mirko Chirico che abbandona al 13° posto. A questo punto i dodici giocatori ancora attivi imbustano le chips per darsi appuntamento per il final day durante il quale si giocherà fino a conoscere il nome del vincitore.

Si riprende con Armando Graziano ampiamente al comando. Il professionista del team di Betpro.it non fatica molto ad imporre il suo gioco su di un field composto prevalentemente amatoriale. Unico avversario a tenergli testa, per qualità di gioco e fortuna è il siciliano Danilo Scornavacca che incontra un rush fenomale che gli consente di eliminare diversi giocatori e di balzare al comando del count e mantenerlo fino all’heads up finale.

Primo eliminato di giornata è Massimiliano Salvagno seguito poco dopo da Claudio Impellizzeri. A questo punto le eliminazioni si susseguono copiose e si risolvono tutti in colpi preflop dove il board non offre mai colpi di scena.

Siamo al tavolo finale. Primo ad abbandonare il sogno della vittoria è Giovanni Raffa, seguito da uno sfortunato Antonio Parlavecchio che sportivamente accetta il cooler che lo condanna all’eliminazione. A questo punto comincia la danza tra Graziano e Scornavacca che a fasi alterne si mangiano letteralmente gli stack degli altri giocatori.

Ecco che abbiamo l’uscita di Pierluigi Brini al settimo posto, seguito in sesta piazza da Claudio d’Oristano, quinto Federico Fulgini e quarto Francesco Colanero.

La medaglia di bronzo tocca a Luciano di Domenico che, dopo aver iniziato il final day con una manciata di chips, è riuscito a risalire la china fino ad un ormai insperato terzo posto.

L’heads up finale parte con gli stack quasi in parità, presagio di una lunga e combattuta battaglia. In realtà, come spesso accade nel poker, le sorti del torneo si risolvono velocemente. Nella mano decisiva i giocatori finiscono in allin preflop. Una coppia di sei per Scornavacca ed un A4 per Graziano che non trovando aiuti dal board, deve accontentarsi di vestire i panni del runner up.

Ecco il payout della finale*

1° DANILO SCORNAVACCA 31.383€

2° ARMANDO GRAZIANO 14.651€

3° LUCIANO DI DOMENICO 10.582€

4° FRANCESCO COLANERO 7.326€

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

5° FEDERICO FULGINI 5.698€

6° LUCA D’ORISTANO 4.477€

7° PIERLUIGI BRINI 3.256€

8° STEFANO CAMINITI 2.442€

9° ANTONIO PARLAVECCHIO 1.628€

10° GIOVANNI RAFFA 1.408€

11° CLAUDIO IMPELLIZZERI 1.173€

12° MASSIMILIANO SALVAGNO 1.173€

13° CARMINE CHIRICO 978€

14° ALBERTO FIORILLA 978€

15° FEDOR LAGERWERF 978€

In aggiunta ai premi sopra indicati ogni giocatore ha ricevuto viaggio e soggiorno per partecipare alla finale e:

  • per i finalisti della Slovenia un premio già incassato di 1.542,84€
  • per i finalisti di San Marino un premio già incassato di 1.683€
  • per i finalisti di Malta un premio già incassato di 1.654€

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari