Thursday, Jul. 7, 2022

Strategia

Scritto da:

|

il 28 Giu 2013

|

 

Greg Raymer: “Questa regola è proprio stupida!”

Greg Raymer: “Questa regola è proprio stupida!”

Area

Vuoi approfondire?

Tra i primi player a sedersi ai tavoli dell’evento 2.500 $ 10-Game delle WSOP c’è Giovanni Rizzo, appena arrivato a Las Vegas appositamente per questo mixed game, che secondo lui è “il gioco più bello del mondo”.

Al suo tavolo vediamo un Greg Raymer particolarmente chiacchierone, a suo agio in un evento che comprende così tante varianti. “Fossilman” è infatti un grande esperto di giochi misti, e a tavolo si discute di strategia facendosi anche qualche risata.

GioRiz mi fa un piccolo riassunto dello sproloquio di Raymer: il gioco “di turno” nella rotazione in questo momento è il 2-7 Single Draw No Limit, e c’è una particolare regola che non va proprio giù al campione del Main Event 2004.

rizzo-raymer

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Come vi raccontavamo un anno fa, infatti, nel 2-7 NL è vietato limpare prima del cambio. Se il piatto è “unopened” si può solo rilanciare o foldare, non è consentito chiamare il grande buio.

Raymer sostiene che questa regola sia particolarmente stupida “perché limpare in un gioco del genere è sempre una mossa sbagliata, quindi con questa regola si costringe la gente a giocare meglio. Nelle partite cash game che comprendono il 2-7 NL, non si usa questa regola.”

E Giovanni Rizzo cosa ne pensa? “D’accordissimo con Raymer esclama. “Lui è veramente molto esperto in tutte le varianti, tranne forse il Badugi… abbiamo giocato tre piatti di fila heads-up e molte delle sue chip sono finite qui da me!”

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari