Wednesday, Oct. 16, 2019

Poker Live

Scritto da:

|

il 2 Set 2013

|

 

ISOP DEX – Luciano Abbate guida i 35 left verso la vittoria finale

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Autorizzo, ai sensi del d.lgs. 196/2003 s.m.i., l’utilizzo dei miei dati personali, anche per conto di terzi, per finalità promozionali e di marketing. Leggi l'Informativa sulla Privacy.

AutorizzoNon Autorizzo

ISOP DEX – Luciano Abbate guida i 35 left verso la vittoria finale

Area

Vuoi approfondire?

NOVA GORICA – Al Casinò Perla in terra slovena è con un finale rocambolesco e ricco di colpi di scena che scende il sipario sul Day2 prima di scoprire domani chi sarà il trionfatore di questa prima tappa stagionale.

Tra i 224 che si erano assicurati la possibilità di continuare ad inseguire la prima moneta da 21.000 euro, a notte inoltrata solo 35 di loro riescono a “imbustare” con Luciano Abbate (già chipleader al termine dei tre day1 disputati nei giorni precedenti) in cima al chipcount con 2.071.000 chips.

Sarebbe potuta, e forse dovuta, essere la giornata da incorniciare per Silvio Guerra che per larghissima parte di oggi era riuscito ad accumulare un monster stack prima di sgretolarlo proprio nel finale in una guerra di bui  contro Pierluigi Scattarelli.

Come detto sono le ultime battute a regalare le emozioni più grandi, merito dello scoppio della bolla che ha fatto penare non poco i 36 rounders andati “in the money”, dopo che nel pomeriggio avevano salutato la compagnia alcuni possibili protagonisti come Filippo Etna, Giacomo Grossi, Marco Vispi, Giovanni Casellato, il giornalista della “Gazzetta dello Sport” Manlio Gasparotto e Carlo Medda.

Quando ormai si palesava la concreta possibilità di ritornare domani con il nome del bubble man ancora da mettere a verbale, si è invece assistito alle ultime pirotecniche mani con Luciano Cappiello primo dei non premiati (fuori in coin flip con KQ a fiori vs 33 del rivale) al quale va comunque un ticket per seconda tappa del DeX in programma ad ottobre in quel di San Marino.
Subito dopo, poi, c’è ancora spazio per annotare il nome di Michele Gaggiano quale primo ITM.

Sarà alle 14.00 che invece si ripartirà a distribuire carte per un final day potenzialmente spettacolare vista la presenza di alcuni nomi noti del circuito come Paolino “Paodoc” Virciglio (già vincitore di un DeX sempre tra le mura della poker room slovena), Jurij “gliaglia” Naponiello e Gianni Bonetto.

1 ABBATE LUCIANO 2071000
2 RIGHETTO EMANUEL 1553000
3 RUSSO GIUSEPPE 1400000
4 GUERRA SILVIO 1385000
5 RACCA MASSIMO 1300000
6 SCATTARELLI PIERLUIGI 1253000
7 MASSI ANTONIO 1223000
8 ROMEO FABIO 1186000
9 BASTO ROCCO 1160000
10 IAQUINANDI GIOVANNI 1024000
11 LAX ROBERTO 1023000
12 DE SANTIS MAURO 1020000
13 DAMATO VINCENZO 882000
14 MARANDOLA FABIO ANGELO 799000
15 BONETTO GIANNI 768000
16 CICCARELLI DAVIDE 689000
17 MUSU ROBERTO 664000
18 PARABITA POMPEO 658000
19 NAPONIELLO JURIJ MIRKO 605000
20 TRAVAGLINI ALEX 591000
21 PETRELLI ERVIN 574000
22 BARBERA ALESSANDRO 539000
23 VIRCIGLIO PAOLINO 527000
24 ZANETTI FABIO 487000
25 MAZZAFERRO ROBERTO 455000
26 MARRAFFA NICO 447000
27 CALORI’ LUCA 401000
28 SORIANI PAOLO EMMANUELE 381000
29 GIASSI LUCIO ANTONIO 380000
30 LUZI MIRCO 336000
31 SELMIN ALICE 304000
32 BIAGIOLI PABLO 244000
33 TERRACCIANO EDUARDO 200000
34 CASSATA FRANCESCA 144000
35 PUTTI NICOLA 118000

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari