Saturday, Jan. 18, 2020

Poker Live

Scritto da:

|

il 5 Gen 2014

|

 

IPO13 – Day 2: tutti a premio, domina lo svizzero Nsingi!

IPO13 – Day 2: tutti a premio, domina lo svizzero Nsingi!

Area

Vuoi approfondire?

Il Day 2 dell’Italian Poker Open 13 di Titanbet giunge alla conclusione con lo scoppio della bolla: sono in 90 a raggiungere la zona premi, dopo che la giornata vedeva seduti ai tavoli ben 511 giocatori.

Durante le prime due ore di gioco il field si assottiglia in fretta, con gli short che cercano il double up, spesse volte, quindi, non riuscito.

Inizia poi la marcia inarrestabile di Jannik Nsingi che, con un gioco caratterizzato da numerosi openlimp preflop, ha spiazzato gli avversari al tavolo e incamerato molte chips postflop. Riesce a chiudere la giornata da chipleader con circa 1.800.000 gettoni sigillati in busta.

Ottime anche le prove di Davide Mantovani ed Eros Marcante. I due forti grinder chiudono entrambi sopra il milione, rispettivamente a 1.340.000 e 1.020.000. Per il Day 3 partiranno nelle parti alte del chipcount e potranno certamente far valere al tavolo le loro doti tecniche.

Saliscendi per il pro di Titanbet Ferdinando Lo Cascio che dopo esser salito fino a 700.000 chips ha poi chiuso con uno stack di 496.000.

locash

Solida anche la prestazione di Alessandro De Michele che, grazie ad una salita continua, è riuscito a mettere in busta 700.000 chips tonde tonde.

Sono invece 805.00o le fiches accumulate da Stefano ‘bubi’ Facciolongo, mentre il vincitore dell’IPT di Sanremo Fabrizio Piva ripartirà con 560.000 gettoni.

Giornata difficile per Antonio Bernaudo che non riesce ad andare oltre le 361.000 chips, comunque ancora decisamente in gioco per il Day 3 che porterà al final table.

L’appuntamento con l’IPO 13 è per le ore 14, quando gli 86 giocatori qualificati, rilassati dall’avere in tasca già un premio minimo di 990€, cominceranno ad avere come obiettivo i 105.000€ del primo premio.

 

 

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari