Sunday, May. 29, 2022

Poker Live

Scritto da:

|

il 26 Apr 2014

|

 

Da Macao con furore: Lo Shing Fung guida il final table del Super High-Roller EPT! Tre italiani al Day3 FPS

Da Macao con furore: Lo Shing Fung guida il final table del Super High-Roller EPT! Tre italiani al Day3 FPS

Area

Vuoi approfondire?

Una vera battaglia questa seconda giornata del Super High Roller da 100.000€ di iscrizione all’EPT Grand Final di Montecarlo. Una giornata frenetica che ha portato alla composizione del tavolo finale dove balla una prima moneta da 1.804.000€.

Chipleader di giornata l’ottimo Lo Shing Fung con 4.558.000 chips, più attardati i diretti inseguitori, Ole Schemion e Dan Cates che portano in dote uno stack intorno ai 2 milioni e mezzo.

Paul Phua, Daniel Colman, Richard Yong, Olivier Busquet completano il tavolo finale insieme a Igor Kurganov, cortissimo con sole 261.000 chips.

Il ruolo di “uomo bolla” del torneo, invece, spetta a Mike McDonald che con le sue ultime 306.000 chips shova da middle position con coppia di 6 e trova il call di Daniel Colman con A – Q. Flop favorevole a Colman che trova un Asso al flop condannando McDonald all’abbandono del tavolo televisivo e del torneo.

Niente da fare anche per tanti altri big in gara. A inizio giornata perdiamo subito Daniele Negreanu, che pusha le sue 700 mila chips con A – J e trova Lo Shing Fung pieno con A – K: il board regala speranze di scala a Negreanu ma il river è ininfluente ed è player out.

Sul destino di Phil Ivey pesa invesce Olivier Busquet, che si sveglia coi cowboys sul push di Ivey da cutoff con A – Q. Board liscissimo che lancia Oliver Busquet al tavolo finale ed elimina Phil Ivey.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Ecco come si presenteranno gli ultimi otto in corsa per la prima moneta di 1.804.000€: lo streaming a carte scoperte del tavolo finale parte alle ore 14!

Lo Shing Fung, aka Rono Lo: 4.558.000
Ole Schemion: 2.818.000
Dan Cates: 2.341.000
Paul Phua: 1.785.000
Daniel Colman: 1.398.000
Richard Yong: 1.301.000
Olivier Busquet: 1.038.000
Igor Kurganov: 261.000

________

Contemporaneamente al Super High Roller si è svolto il day2 delle France Poker Series in corso a Montecarlo, che però non sorride ai colori azzurri. Solo tre players italiani, sui 25 qualificati alla seconda giornata di gioco, staccano il pass per il Day3: Mario Perati, Andrea Vincenzo e Alessandro Meoni sono fra i 53 giocatori che imbustano a fine giornata e sono gli unici che potranno tenere acceso il sogno di conquistare una sedia nel tavolo finale in programma domani.

Venerdì nero per Fabio Mangano, Giuseppe Zarbo, Salvatore Saccio, Marco Della Tommasina, Alessandro De Iaco, Stefano Garbarino, Federico Petruzzelli, Paolo Arcudi, Francesco Aragno, Raffaele Sorrentino, Emilio Alberigo, Andrea Dato, Vitorrio Ferrigno, Bruno Stefanelli, Alessandro Montagna, Pasquale Vinci e Cristian Padula che torneranno a casa a mani vuote. Dopo lo scoppia della bolla vanno invece a premio Iacopo Brandi, Franco Cirianni, Lorenzo “BovediRoma” Sabato e Luca Moschitta.

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari