Friday, Dec. 6, 2019

Poker Live

Scritto da:

|

il 20 Mag 2014

|

 

PLS Malta: vince Tony Nadau su Giovanni d’Alia

PLS Malta: vince Tony Nadau su Giovanni d’Alia

Area

Vuoi approfondire?

Prendere parte a un torneo per i fan di Facebook con solo un euro su PokerClub, vincere, volare a Malta, giocare un torneo da sogno, chiudere al secondo posto per 9.000 €. Una favola pokeristica quella di Giovanni d’Alia, che soltanto all’heads up conclusivo delle PLS di Malta si è dovuto arrendere al vincitore Tony Nadau che porta a casa 15.000 €.

Il qualificato online di PokerClub ha iniziato l’ultima giornata delle PLS Malta da chipleader, e ha confermato la sua posizione nelle prime battute del tavolo finale televisivo eliminando Alberto Ferazzani in coinflip per l’ottava piazza.

In una lunghissima fase senza eliminazioni, il testimone della chip lead è passato poi a Max Piazza, capace in questa fase di aggredire il tavolo in maniera costante e far soffrire gli avversari, prima tra tutti Jackie Cachia che si è resa protagonista di un fold preflop con AK sull’allin di Max che aveva a sua volta AK in mano, regalandogli un grosso piatto che lo ha proiettato in cima alla classifica.

Il forte player tedesco Julius Malzanini, ai suoi ultimi giorni a Malta prima della partenza per Las Vegas dove giocherà un intenso programma di tornei WSOP, oggi non è riuscito a imporre il suo gioco, e dopo una 3bet in bluff con una mano marginale che gli è costata una grossa fetta di stack, ha iniziato a pushare le poche chip rimaste fino a trovare l’eliminazione con A5 contro AJ del solito Piazza.

Poco prima della pausa cena è stato il turno di uscire per uno sfortunatissimo Lorenzo Gemmi. Una mano strana quella che lo ha portato ad essere eliminato: il Pro Online di PokerClub ha deciso di 4bettare allin con A9, e Tony Nadau con A8 in mano ha fatto call per tutto il proprio stack. Un terrificante river: 8 di cuori, e “BulloInside” è rimasto con appena un ante, per poi venire eliminato in sesta posizione alla mano successiva quando è finito automaticamente in all-in.

gemmi-dalia

Lorenzo Gemmi e Giovanni D’Alia

Tony Nadau, lanciato da questo colpo fortunato, ha poi preso il ruolo di giocatore più attivo al tavolo, conquistando ben presto la vetta della classifica ed eliminando Pietro Alerci con AJ contro coppia di Dieci. Quarta posizione per Max Piazza, che sull’apertura di Jackie Cachia ha provato a “rubare” mandando i resti con J8 offsuit: mai timing fu più sbagliato, perché Giovanni D’Alia ha spillato KK e lo ha eliminato.

La dominazione di Nadau sembrava aver sofferto una brutta battuta d’arresto quando è finito ai resti con T2 su flop A T 2 e ha trovato il call di Jackie Cachia con soltanto T6 in mano: terribile l’Asso al turn, e altrettanto pesante il 4 al river, una delle poche carte che poteva far vincere il piatto a Jackie invece di un molto più probabile split pot.

Ma il giocatore francese non si è perso d’animo ed è riuscito a raddoppiare due volte ritornando al top del chipcount. Rapidissima poi la conclusione del torneo con Nadau che si è preso l’incarico di eliminare entrambi gli avversari in due coinflip: prima con 55 ha eliminato Jackie Cachia e i suoi AT suited, poi alla primissima mano di heads up ha mandato i resti con 22, trovando il call di Giovanni D’Alia con A5 offsuit e un board totalmente liscio che gli ha consegnato il trofeo e i 15.000 € del primo premio!

  1. Tony Nadau 15.000 €
  2. Giovanni D’Alia 9.000 €
  3. Jackie Cachia 6.400 €
  4. Max Piazza 5.020 €
  5. Pietro Alerci 4.120 €
  6. Lorenzo Gemmi 3.320 €
  7. Julius Malzanini 2.660 €
  8. Alberto Ferazzani 2.150 €

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari