Friday, Nov. 22, 2019

Poker Live

Scritto da:

|

il 3 Giu 2014

|

 

WPT National 500 – Vince Agostino Pecoraro, secondo Eros Nastasi

WPT National 500 – Vince Agostino Pecoraro, secondo Eros Nastasi

Area

Vuoi approfondire?

Argomenti correlati

La cavalcata di Eros Nastasi si è fermata proprio sul più bello, all’heads up conclusivo contro Agostino Pecoraro che vince il WPT National 500 e si porta a casa la prima moneta da 42.000 €!

Il tavolo finale era partito in sordina per il pro messinese, che all’inizio della giornata non è riuscito a martellare il tavolo come aveva fatto nei giorni precedenti, e dopo aver perso due colpi importanti ha dovuto scalare marcia e rimanere più tranquillo del previsto. Nel mentre, il primo eliminato del final table è stato Cristian Le Rose, rimasto cortissimo e mandato fuori dal torneo da Piero Compagnoni.lerose-out-small

I primi livelli di giornata hanno visto protagonista Michele Rinaldi, partito nella parte bassa del chipcount e risalito fino alla seconda posizione, dietro Nastasi che manteneva comunque la chip lead. Ma dopo l’eliminazione di Yuri Calcagno da parte di Agostino Pecoraro, che con il colpo con A9 contro A4 ha dato inizio alla scalata decisiva, è stata la volta proprio di Rinaldi di lasciare il final table.

La sfortunata mano dell’eliminazione di Rinaldi è la seguente: apre Nastasi a 100.000 da cutoff e chiama Rinaldi da big blind. Flop 10 8 3, check Rinaldi, bet 125.000 di Eros, call. Turn J, check, 250.000 di Eros, call. River 8 ed Eros la fa grossa, 625.000. Rinaldi manda i resti, Eros snappa! Rinaldi gira full con T8… Nastasi risponde con JJ e porta a casa il monster pot volando ancora più in alto nel chipcount e buttando fuori Rinaldi.

Usciti Fabio Tondi per mano di Antonio Scalzi, e Piero Compagnoni eliminato da Eros Nastasi, per i tre giocatori rimasti al tavolo è iniziata una lunga fase 3-handed, interrotta anche dalla pausa cena, nella quale Agostino Pecoraro ha continuato a salire in stack fino a far perdere la chip lead a Eros Nastasi per la prima volta da tre giorni a questa parte.

Dopo cena la situazione si è sbloccata con l’eliminazione di Antonio Scalzi che con KQ ha lasciato lo stack agli AT di Pecoraro, lasciandolo in heads up con cinque milioni e mezzo di gettoni contro i tre e mezzo di Eros. E il testa a testa è durato appena tre mani: due fold di Pecoraro e poi il colpo decisivo.

heads-up-eros-pecoraro-small

Raise di Pecoraro da bottone, 3-bet di Eros, all-in di Pecoraro e snap call. Asso e Otto per Pecoraro, Asso e Dieci per Nastasi, e un Otto di quadri al flop a ribaltare le statistiche e porre fine al torneo di Eros Nastasi lasciandogli il secondo premio da 29.400 €.

Appuntamento tra due giorni: da giovedì 5 giugno alle ore 18:00 inizierà il WPT National 900, che potrete seguire sempre sul Social Blog di ItaliaPokerClub e sulla nostra pagina Facebook, con mani, approfondimenti, video interviste e tanto altro ancora.
httpv://www.youtube.com/watch?v=OoAYIfP3lGo

I premi del tavolo finale:

  1. Agostino Pecoraro 42.000 €
  2. Eros Nastasi 29.400 €
  3. Antonio Scalzi 18.900 €
  4. Piero Compagnoni 14.000 €
  5. Fabio Tondi 10.500 €
  6. Michele Rinaldi 8.400 €
  7. Yuri Calcagno 7.000 €
  8. Cristian Le Rose 5.600 €

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari