Friday, Aug. 12, 2022

Poker Live

Scritto da:

|

il 15 Giu 2014

|

 

WSOP 2014 – Andrea Dato e il doppio misclick al 10.000$ six handed

WSOP 2014 – Andrea Dato e il doppio misclick al 10.000$ six handed

Area

Vuoi approfondire?

Capita, online, quando si hanno tanti tavoli aperti. Capita molto meno dal vivo quando si ha la possibilità di prendersi tutto il tempo a disposizione.

Nell’evento #32 di queste WSOP 2014, un 10.000$ six handed No-Limit Hold’em, Andrea Dato è  incappato, per ben due volte, in un “misclick” ovvero un rilancio inavvertitamente sbagliato.

Come ben sapete, Andrea è un professionista e questi errori non sono di certo stati causati dall’emozione:

“Ho confuso una chip da 500 con una da 5.000. Un errore ci può stare, due volte non credo mi fosse mai capitato.”

E come spesso capita, quelle poche volte in cui si sbaglia si viene puniti. Proprio in una di queste mani, Dato ha lasciato gran parte del suo stack ad un suo avversario.

“I blinds erano 800/1.600 ed io mi ritrovo con A-Q da bottone. Rilancio a 3.700, ma non appena piazzate le chips sul piatto mi accorgo di aver inserito una rosa anziché una gialla. Il mio raise è dunque di oltre 5x (8.200)! Lo small blind passa e Greg Merson [vincitore del Main Event 2012, ndr], va direttamente all-in per circa 50.000 chips. Chiamo e mi ritrovo di fronte ad A – K. Il board non mi aiuta e perdo oltre mezzo stack…”

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Nonostante la size errata, Andrea non ha troppi rimpianti visto che con ogni probabilità il colpo avrebbe comunque avuto lo stesso esito:

Se avessi fatto 3.700, Merson avrebbe sicuramente tribettato ed io, avendo un’ottima starting hand, sarei andato all-in… Non c’era alcuna chance che potesse passare quella mano…

E quando le cose iniziano a girare “storte” è difficile rimetterle in piedi; il torneo di Andrea si è infatti concluso qualche minuto dopo quando la sua coppia di 10 si è violentemente schiantata contro A – A…

 

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari