Saturday, Oct. 23, 2021

Poker Live

Scritto da:

|

il 28 Feb 2015

|

 

WPT National Montenegro: dieci azzurri al Day 2, Di Domenico è secondo! Dentro anche Castelluccio

WPT National Montenegro: dieci azzurri al Day 2, Di Domenico è secondo! Dentro anche Castelluccio

Area

Vuoi approfondire?

Si sono conclusi i due Day 1 del WPT National in corso di svolgimento a Budva, in Montenegro.

E tra i Balcani spuntano le figure dei dieci giocatori italiani capaci di accedere al Day 2 dell’evento, al quale prenderanno parte 108 giocatori.

Ottima la prova di Emanuele Di Domenico, che ripartirà oggi alle 13 con il secondo stack assoluto, dietro solo al chipleader Vladislav Shunkov.

Per Di Domenico le chips imbustate al termine del Day 1B ammontano a quota 142.700, e le possibilità di fare grandi cose in terra montenegrina sono molto alte per lui.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Assieme a lui, hanno passato il taglio del Day 1B anche Marco Della Tommasina (54.600), Fabio Berti (29.600), Stefano Garbarino (28.900), Marco Materazzi (27.100), Andrea Piazza (18.300), Marco Ferrari (17.800) e Giuseppe Plichetti (16.600).

Nel Day 1A, invece, avevano ben figurato Antonio Failla, che ripartirà oggi con 79.300 chips, e Sergio Castelluccio, fermatosi a quota 36.700 ‘gettoni’.

Questo il chipcount relativo alle prime dieci posizioni, alla vigilia del Day 2:

  1. Vladislav Shunkov 196.100
  2. Emanuele Di Domenico 142.700
  3. Sener Senol 140.800
  4. Mikhail Petrov 135.500
  5. Marinko Škorić 135.300
  6. Aleksandr Klenov 133.100
  7. Alexey Belyakov 132.500
  8. Paul Georg Michaelis 131.000
  9. Grudi Grudev 129.900
  10. Mario Milosevic 112.100
  11. Idris Sahin 109.000

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari